Carocci editore - Vita di caserma

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Vita di caserma

Domenico Rizzo

Vita di caserma

Autorità e relazioni nell’esercito italiano del secondo dopoguerra

Edizione: 2013

Collana: Studi Storici Carocci (194)

ISBN: 9788843067428

  • Pagine: 184
  • Prezzo:20,00 17,00
  • Acquista

In breve

Al termine della Seconda guerra mondiale, quando la disfatta bellica e la fine del fascismo si accompagnano a un bisogno dell’esercito di rilegittimarsi in senso democratico, il trattamento umano dei soldati e il loro benessere nelle caserme emergono come fattori chiave per tenerne alto il morale e guadagnarne il consenso. Il più tradizionale paternalismo, al quale le norme disciplinari continuano a rinviare, assume in questo quadro un rinnovato significato. Presentandosi come organizzatori di attività ricreative, ma anche come erogatori benevoli di premi in denaro e sussidi alle famiglie dei propri uomini, gli ufficiali replicano in questo modo coi soldati lo schema delle relazioni tra notabili e clienti. Rispetto a un’immagine stereotipata della disciplina militare, le fonti archivistiche analizzate in questo lavoro restituiscono uno spaccato più complesso e articolato delle relazioni di autorità nei primi anni dell’Italia repubblicana.

Indice

Prefazione

1. Lessico familiare

Disciplina militare

“Membri di una sola famiglia”

La nota del sentimento

In equilibrio tra premi e punizioni

Amare o educare?

Disciplina di regime

2. Rinascere liberi

Tra vecchi e nuovi reparti

Sull’orlo di una crisi di nervi

Sinceri e pieni di “iniziativa”

Il soldato di domani

“Non come un castigo”

Con spirito democratico

Per un Regolamento dei “nostri tempi”

3. Servizio di leva

Un profilo delle reclute

Più reticenti che disertori

Alle armi

Addestramento fisico e sport

Riti

Spirito e materia

Eroi, guerre, tradizioni

Autorità e relazioni

Un’economia del dono e dell’assistenza

Fonti e bibliografia

Indice dei nomi