Carocci editore - Cligès

Password dimenticata?

Registrazione

Cligès

Cligès

a cura di: Simonetta Bianchini

Edizione: 2012

Collana: Biblioteca Medievale Testi (138)

ISBN: 9788843066452

  • Pagine: 300
  • Prezzo:32,50 30,88
  • Acquista

In breve

Il Cligès (1175 circa) è un romanzo affascinante, scritto presso la corte comitale di Enrico e Maria di Champagne e concepito da Chrétien de Troyes come l'espressione più alta della sua arte. Gli exploits cavallereschi di Alixandre, nella prima parte, e quelli del figlio Cligés, nella seconda, costituiscono l'iter necessario per diventare uomini completi, perfetti nel senso etimologico del termine, e mettersi quindi in grado di accostarsi in modo degno all'amore; proprio per questo il romanzo antico-francese proponendosi, spesso in opposizione ad altre opere coeve, come una vera e propria ars amandi. La narrazione scorre fluida e piacevole ma richiede una lettura attenta ai particolari celati nel testo: letteratura classica e contemporanea, infatti, insieme a scienza, politica, libero arbitrio e rivalutazione della donna, si trovano armonicamente amalgamati in una costruzione rigorosa impostata secondo i dettami della più avanzata retorica poetica.

Indice