Carocci editore - Il carisma, la fede, la chiesa

Password dimenticata?

Registrazione

Il carisma, la fede, la chiesa

Enzo Pace

Il carisma, la fede, la chiesa

Introduzione alla sociologia del cristianesimo

Edizione: 2012

Collana: Frecce (148)

ISBN: 9788843066292

  • Pagine: 288
  • Prezzo:23,00 21,85
  • Acquista

In breve

Come mai dal messaggio di Gesù sono nate tante chiese diverse fra loro, sette pacifiche e violente, movimenti di riforma sociale e utopie rivoluzionarie, visioni sull’imminente fine del mondo e strategie politiche, gruppi capaci di contrastare le ingiustizie sociali e altri accomodanti con il potere? Il libro, adottando un approccio sociologico attento alla storia del cristianesimo, fornisce una risposta, prendendo alla lettera l’inizio del vangelo di Giovanni: in principio era la Parola. La parola è quella data da Gesù alla sua prima comunità; una parola data che diventa oggetto del lavoro della memoria, fonte di controversie davanti alle quali si impone l’idea che solo l’autorità può garantire la verità del messaggio lasciato da Gesù. Tuttavia la formazione di un’organizzazione di tipo gerarchico depositaria della verità – il modello della chiesa –, lungi dal risolvere i conflitti, li ha dilatati attraverso i secoli, sino ai giorni nostri. L’altra forma organizzata, la setta, ha continuato a mettere in discussione il monopolio della parola di Gesù da parte di un’unica autorità. Nella dialettica fra chiesa, sette e movimenti di tipo mistico, il cristianesimo mostra tutta la sua intrinseca capacità di creare movimento nelle società.

Indice

Introduzione

L’eredità di Troeltsch per la sociologia del cristianesimo

Gli ideal-tipi per una sociologia comprendente del cristianesimo

Il cristianesimo e la scoperta del sociale

Religione e prosciutto

Impostazione e articolazione del volume

1. In principio era la Parola

Gesù storico: una pluralità di volti

Modelli d’interpretazione del Gesù storico

Modelli sociologici d’interpretazione della figura di Gesù

Gesù un profeta, secondo Max Weber

Il virtuoso dell’improvvisazione

Il virtuoso e il suo ambiente

La differenziazione dell’ambiente socio-religioso ai tempi di Gesù

2. Dalla viva voce alla formazione del sistema di credenza

Il compasso e lo stilo

Dalla parola data al principio della setta

Il grande fabbricatore della tenda

Dalla tenda alla basilica

3. Come pensa l’istituzione del tipo-chiesa

La chiesa e le chiese

Alla ricerca di un modello organizzativo

Patriarcato e papato

Mappe cognitive e modelli organizzativi del tipo-chiesa

Extra ecclesiam, tante sette

Una chiesa invisibile

4. Come comunica il cristianesimo

Dal potere della parola viva al sistema di comunicazione

Il potere della lingua sacra

L’ordine di servizio

Il pluralismo della parola regolata

Il sacrificio e i suoi molteplici significati

Dalla fine del sacrificio all’istituzione dei sacramenti

5. Il Regno e il mondo

Puri alla meta

Cristianesimo e violenza

L’androcentrismo del cristianesimo

Prendere corpo, salvare l’anima: un confronto fra cristianesimo e altre religioni

Strategie comunicative: la teodicea cristiana

Conclusione

Note

Indice dei nomi

Watch Porn Video