Carocci editore - René Girard

Password dimenticata?

Registrazione

René Girard

Gianfranco Mormino

René Girard

Il confronto con l’Altro

Edizione: 2012

Ristampa: 1^, 2017

Collana: Biblioteca di testi e studi (740)

ISBN: 9788843066148

In breve

Il volume illustra la parabola teorica dell’antropologo franco-americano René Girard, uno tra i più influenti e controversi pensatori viventi, nell’ormai consueta articolazione in tre fasi: la prima è caratterizzata dalla scoperta della natura mimetica, interdividuale e rivalitaria del desiderio (da Menzogna romantica e verità romanzesca ai saggi sull’Edipo re); la seconda dall’individuazione del meccanismo vittimario come sorgente della religione e delle strutture sociali (La violenza e il sacro); la terza, infine, dall’interpretazione del messaggio giudaico-cristiano come rivelazione della violenza fondatrice, rifiuto di ogni suggestione di massa ed esortazione a reindirizzare l’imitazione verso modelli non-violenti (da Delle cose nascoste sin dalla fondazione del mondo a oggi). La tripartizione può essere interpretata anche come un percorso che parte dalla modernità, risale ai tempi arcaici e infine ritorna all’età presente, proponendone una lettura segnata da risvolti apocalittici. Tesi fondamentale dello studio è che nel pensiero girardiano siano compresenti—in una tensione irrisolta—una filosofia deterministica ed evoluzionistica, all’opera nell’analisi delle dinamiche comportamentali individuali e collettive, e una prospettiva provvidenzialistica e finalistica, funzionale all’apologia del cristianesimo.

Indice

Elenco delle abbreviazioni
Introduzione

Parte prima

Le leggi del desiderio (1953-72)

1. La psicologia romanzesca

Il valore cognitivo della letteratura/Motivi antimoderni nei primi saggi/L’autoinganno romantico/Le patologie mimetiche/La conversione romanzesca/L’esemplarità di Dostoevskij/Nietzsche o l’ideologia del desiderio mimetico/Dal romanzo alla società
2. Dalla società moderna al mondo arcaico

L’universalizzazione della teoria mimetica/I paradossi dell’imitazione: Spinoza e Girard/Edipo nel mito/Edipo nella psicoanalisi/Edipo nella tragedia
Parte seconda

I meccanismi della mimesi collettiva (1972-78)

3. Crisi e rifondazione dell’ordine socioreligioso

Desiderio e violenza/Il sacrificio cruento/La vendetta interminabile/La crisi delle differenze/L’omicidio fondatore/L’illusione del sacro/La rielaborazione mitica/I testi di persecuzione
4. L’origine dell’umano

Etologia e antropologia/La nascita della cultura/Vendetta e giustizia/L’usura sacrificale
Parte terza

L’erosione del sacro (1978-2011)

5. La soglia sacrificale

Méconnaissance
o caccia al più debole?/Il dio degli accusatori e il dio delle vittime/Il cristianesimo come depossessione/Sempre nuove vittime