Password dimenticata?

Registrazione

The Black Album

Massimo Carlotto

The Black Album

Il noir tra cronaca e romanzo

a cura di: Marco Amici

Edizione: 2012

Collana: Sfere (74)

ISBN: 9788843065684

In breve

Negli ultimi anni il noir è stato capace di raccontare – più e meglio di altri generi letterari – il lato oscuro del nostro paese, fra corruzione, malavita organizzatae devastazione ambientale. Nel noir abbiamo visto riflesse le storture e le contraddizioni del nostro tempo,e virtualmente cancellati i confini tra cronaca e racconto. In questa lunga conversazione con Marco Amici, Massimo Carlotto – fra i principali scrittori noir italiani – ripercorre i temi nodali del genere e gli aspetti centrali della sua scrittura, in cui troviamo rappresentati i profondi cambiamenti avvenuti nell'universo criminale e il ruolo dell’Italia nei traffici illeciti che attraversano l'Europa.

Facebook/The Black Album

Facebook/Massimo Carlotto

Pinterest/The Black Album




Indice

Massimo Carlotto e il linguaggio del noir di Marco Amici
Note
1. Leggere il paese: dalla crisi al conflitto
2. L’hard-boiled dell’Alligatore
3. Noir
4. Contenuti, generi, sconfinamenti
Note
Postfazione

Recensioni

, trillermagazine.it, 18-06-2012Stefania Nardini, Corriere Nazionale, 01-07-2012, http://contornidinoir.blogspot.it/, 02-07-2012
La Carocci editore, casa editrice di Roma nata nel 1980 per iniziativa di Giovanni Carocci, si rivolge ai lettori con un catalogo di oltre 4000 titoli, cresciuto e ampliato nel corso degli anni affiancando saggi storici, psicologici, passando dalla storia dell'arte, alla linguistica, alle letterature ecc.
Ora sbarca sugli scaffali con un saggio letterario intitolato "Massimo Carlotto: The Black Album, il noir tra cronaca e romanzo", di Marco Amici, che attraverso la produzione di Massimo Carlotto analizza il genere crime/noir dagli esordi ai giorni nostri.

Questo è quanto riportato da Carocci:

Negli ultimi anni il noir è stato capace di raccontare – più e meglio di altri generi letterari – il lato oscuro del nostro paese, fra corruzione, malavita organizzata e devastazione ambientale. Nel noir abbiamo visto riflesse le storture e le contraddizioni del nostro tempo,e virtualmente cancellati i confini tra cronaca e racconto. In questa lunga conversazione con Marco Amici, Massimo Carlotto – fra i principali scrittori noir italiani – ripercorre i temi nodali del genere e gli aspetti centrali della sua scrittura, in cui troviamo rappresentati i profondi cambiamenti avvenuti nell'universo criminale e il ruolo dell’Italia nei traffici illeciti che attraversano l'Europa.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna