Carocci editore - Governare l’Oltremare

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Governare l’Oltremare

Governare l’Oltremare

Istituzioni, funzionari e società nel colonialismo italiano

a cura di: Gianni Dore, Chiara Giorgi, Antonio M. Morone, Massimo Zaccaria

Edizione: 2013

Collana: Studi Storici Carocci (193)

ISBN: 9788843065462

  • Pagine: 256
  • Prezzo:26,00 22,10
  • Acquista

In breve

Il volume, adottando un approccio comparativo, inserisce il funzionamento della macchina coloniale italiana in una storia amministrativa nazionale e mostra la complessità e l’ibridismo del potere nelle diverse fasi e contesti territoriali in cui si trovava ad operare. Nell’interazione di carte coloniali, documenti scritti e memorie dei gruppi colonizzati vengono ricostruiti nella specificità delle storie locali i profili biografici dei funzionari. I saggi, attraverso casi di studio, documentano come i funzionari italiani dovettero tener conto della storia di lunga durata delle regioni oggetto di dominio e delle relazioni di potere preesistenti, dei processi di ridefinizione politica e delle negoziazioni con i capi e gli intermediari locali. Attivando proprie strategie, individui, famiglie e dinastie, pur nella cornice di dominio coloniale e con equilibri instabili, furono capaci di difendere una relativa autonomia, di contrattare tempi  e modi di inserimento, di perseguire propri obiettivi di mobilità sociale o di rivolgimento degli equilibri di potere interni.

Indice

Introduzione di Gianni Dore, Chiara Giorgi, Antonio M. Morone, Massimo Zaccaria

Parte prima

Il contesto coloniale tra diritto, economia e politica

Il discorso sulla cittadinanza coloniale in Italia e Germania di Nicola Camilleri

La risoluzione delle controversie fra i privati e la pubblica amministrazione nella Colonia Eritrea di Mauro Mazza

Tra Il Cairo e Alessandria. Funzionari italiani e riforma giudiziaria in Egitto di Luigi Nuzzo

Il colonialismo corporativo. Politiche economiche e amministrazione coloniale nell’Africa orientale italiana di Gian Luca Podestà

Parte seconda

Il personale nazionale, dal centro alla periferia e ritorno

Federico Piano e il Tribunale di arbitrato di Asmara di Alessandro Volterra

Da Asmara a Tripoli (1899-1922): William Caffarel e l’amministrazione della giustizia oltremare di Eliana Augusti

Alberto Denti di Pirajno: medico, funzionario, scrittore di Marianna Scarfone

«Sentinelle avanzate della patria lontana». Gli insegnanti in Libia in epoca coloniale (1911-43) di Francesca Di Pasquale

Parte terza

Intermediari e funzionari nella costruzione della società coloniale

Catechisti ed evangelisti come intermediari culturali nella Colonia Eritrea di Gianni Dore

Governare l’arcipelago. Le isole Dahlak attraverso i domini coloniali di Massimo Zaccaria

Ascesa e declino di una famiglia di notabili: i Muntasir di Misurata di Simona Berhe

I manuali di arabo in epoca coloniale: strumenti di intermediazione linguistica e culturale? di Barbara Airò

Funzionari e amministratori italiani ed eritrei all’ombra della bandiera inglese di Nicholas Lucchetti

Ascari, clandestini e meticci: mobilità fisica e sociale nel secondo dopoguerra di Antonio M. Morone

Bibliografia

Indice dei luoghi

Indice dei nomi

Gli autori