Carocci editore - Epistemologia dell’intercultura

Password dimenticata?

Registrazione

Epistemologia dell’intercultura

David Comincini

Epistemologia dell’intercultura

La costruzione culturale della realtà

Edizione: 2012

Collana: Biblioteca di testi e studi (720)

ISBN: 9788843065448

  • Pagine: 120
  • Prezzo:14,00 13,30
  • Acquista

In breve

Quali presupposti teorici possono giustificare i tentativi di orientare le dinamiche dell’oggi globalizzato lungo direttrici interculturali? Quali caratteristiche dovrebbe avere una pedagogia interculturale all’altezza delle sfide che pone il presente? E più in generale: è possibile la pedagogia interculturale? Il libro analizza con taglio filosofico i meccanismi sociali di produzione di senso in cui risiedono e possono venire pedagogicamente attivate le potenzialità creative insite nel costitutivo essere “l’uno-con-l’altro” dell’uomo e si propone così di colmare alcune delle lacune teoriche e di correggere alcuni dei presupposti erronei dell’attuale dibattito su globalizzazione e relazioni interculturali. Solo con nuovi e inediti strumenti concettuali si potrà infatti intervenire costruttivamente in uno scenario globale e locale in rapida e spesso convulsa trasformazione.

Indice

Introduzione
Parte prima
Ontologia dei contenuti culturali
1. La “costruzione” dei fatti
Oggettività e mente-indipendenza/Realismo e costruttivismo/Realismo e relativismo
2. La dicotomia fatto/valore
Responsabilità morale/Validità morale/La distinzione fatto-valore
3. Intersoggettività e comunicazione
Linguaggio e comunicazione/Comunicazione, segno e significato/Linguaggio, comprensione e realtà
Parte seconda
Approdi interculturali
4. Gestire eticamente la complessità
Filosofia e cultura/Un’epistemologia delle relazioni culturali/Per un’etica della comprensione
5. Prolegomeni ad una pedagogia della mondializzazione
Il pluralismo “preso sul serio”/Soggettività relazionale/Pedagogia e mondializzazione
Riferimenti bibliografici
Ringraziamenti