Carocci editore - Generare valore

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Generare valore

Generare valore

La validazione delle competenze nelle organizzazioni

a cura di: Piergiorgio Reggio, Elena Righetti

Edizione: 2012

Collana: Biblioteca di testi e studi (684)

ISBN: 9788843062966

  • Pagine: 232
  • Prezzo:24,00 20,40
  • Acquista

In breve

Quanto vale il sapere dei lavoratori e delle lavoratrici in un’azienda? Come è possibile riconoscere e valorizzare le competenze, spesso sommerse, delle persone? Nelle organizzazioni di lavoro il sapere si esprime sotto forma di competenze: saperi situati e in azione. Le competenze si sviluppano prevalentemente lavorando ma, spesso, non vengono riconosciute. Esse possono, invece, essere individuate e coltivate; possono generare valore per la persona, l’organizzazione e la società. Le procedure di validazione, in crescente diffusione anche in Italia, servono a questo scopo: portano alla luce le competenze sommerse. È questo un compito che riguarda, in primo luogo, il management aziendale, chiamato a riconoscere e potenziare le competenze presenti nella propria organizzazione. Il volume, nato da un progetto sperimentale promosso e attuato da Riconversider (Federacciai) presso importanti aziende metalmeccaniche del Veneto, offre contributi di studiosi sui temi delle competenze e della validazione degli apprendimenti maturati attraverso l’esperienza lavorativa, personale e sociale, e presenta esempi, attività e strumenti di analisi e validazione delle competenze. Nel testo, responsabili delle risorse umane, sindacalisti, operatori dei servizi formativi e del lavoro possono trovare riflessioni e indicazioni operative utili per la realizzazione di interventi di valorizzazione delle competenze.

Indice

Prefazione di Giuseppe Pasini
Presentazione di Giovanni Corti
Introduzione. Riconoscere, validare e certificare le competenze: situare la sperimentazione di Piergiorgio Reggio e Elena Righetti
Parte prima
Organizzazioni e persone tra competenze ed esperienza
Quale scenario di Piergiorgio Reggio e Elena Righetti
1. Formare alla competenza tra formale e informale di Arduino Salatin
Apprendere nei contesti non formali e informali/La funzione formativa dell’esperienza/Il nuovo ruolo della formazione formale/Le sfide per i formatori
2. Lo sviluppo integrato delle competenze di Franco Azzali
Competenze chiave e competenze per la vita/La formazione delle competenze chiave e di vita nella popolazione giovanile/Il curricolo centrato sull’oggetto della formazione/Una svolta parziale/Il curricolo orientato al soggetto e alla sua esperienza di vita
3. Dall’esperienza alla competenza di Piergiorgio Reggio
L’esperienza oggi sul lavoro e nella vita quotidiana/Quale conoscenza per quale società/Il paradigma della competenza e il rapporto con l’esperienza/Alcune strategie per muoversi tra esperienza e competenza
4. I sistemi di istruzione tra globale e istituzionale: il ruolo dei saperi esperienziali di Roberto Albarea
Quattro scenari/La validazione degli “acquisti" di esperienza/Sul termine “esperienziale"/ L’esercizio della competenza e le tecnologie del sé
5. Ripensare le competenze di Gianluca Cepollaro
Lontani dallo standard/L’azione dei bricoleurs/Riconoscere, riconoscersi/Ri-figurare il rapporto soggetto-organizzazione. Competenze, riflessività, solidarietà
6. Il futuro delle competenze nel lavoro di Anna Trovo e Pinuccia Cazzaniga
Parte seconda
Il progetto “CEEISI": conoscere ed essere attraverso l’esperienza
Sperimentare per costruire modelli di Piergiorgio Reggio e Elena Righetti
Nota esplicativa: la Validazione degli apprendimenti esperienziali (VAE)
7. Storia di un modello per il riconoscimento e la validazione delle competenze formali e informali dei lavoratori di Chiara Pagnin
Premessa/Riconversider: scegliere di investire sulle competenze/Il Comitato tecnico scientifico (CTS)/I destinatari del progetto: occupati, inoccupati, disoccupati/Le fasi del progetto/Il modello di riconoscimento e validazione delle competenze/Il referente di validazione e certificazione delle competenze /Dai profili professionali al Dossier di argomentazione delle competenze/Il colloquio di validazione e la commissione di validazione: esperti a confronto/La Mappa professionale /Elementi per la valutazione/Conclusioni
8. Descrivere i profili professionali per la validazione di Alessandra Ferrari
Premessa/La descrizione dei profili professionali per competenze/La elaborazione dei profili progetto “CEEISI"
9. La gestione del sapere in azienda di Elisa Cattaruzza
Premessa/Analisi delle esperienze in azienda/Osservazioni conclusive
10. Accompagnare alla validazione: appunti di viaggio di Daniela Baldini
Informare e spiegare il significato di un percorso di riconoscimento e validazione delle esperienze acquisite dall’esperienza/Accompagnare le persone in percorsi di gruppo o individuali/Stipulare un patto iniziale e garantire la confidenzialità/Aiutare i beneficiari ad individuare ed esplicitare esperienze coerenti con il profilo professionale di riferimento/Sapersi interfacciare a diversi livelli e collaborare con referenti aziendali
11. Far vedere la competenza: l’utilizzo dell’intervista di esplicitazione di Maria Chiara Pacquola
12. Il Dossier di argomentazione come momento di approfondimento delle competenze acquisite dall’esperienza di Sonia Moriondo
13. Il colloquio di argomentazione e valutazione degli apprendimenti esperienziali di Gianluca Braga
Il colloquio/Argomentare/ Valutare gli apprendimenti
Parte terza
La validazione: questioni e prospettive
Le innovazioni della sperimentazione di Piergiorgio Reggio e Elena Righetti
14. Diventare professionista delle pratiche di VAE: competenze e formazione di Deli Salini
Tipologie d’intervento e profilo di competenza delle professioniste e dei professionisti della VAE/Percorsi ed esperienze di formazione nel campo della VAE
15. La procedura per la validazione e certificazione delle competenze di Elena Righetti
Complessità e concretezza/I diversi ambiti dell’apprendimento/Essere competenti sul lavoro/Il dispositivo e le procedure per la validazione/Conclusioni
16. Riconoscere le competenze in azienda: una nuova funzione per la direzione del personale di Davide Micco
Osservazioni preliminari/Competenze oltre la misura/La valutazione delle competenze/Dal job alla persona competente/Rendere riconoscibili le competenze/Ricadute sul sistema azienda/Conclusioni
Allegato A. Normativa europea, nazionale e della Regione Veneto
Allegato B1. Scheda di auto-osservazione dell’attività
Allegato B2. Intervista collega esperto
Allegato C1. Profilo professionale Tecnico di automazione
Allegato C2. Profilo professionale Capo (responsabile)
Bibliografia
Gli autori