Carocci editore - Foucault

Password dimenticata?

Registrazione

Foucault

Manlio Iofrida, Diego Melegari

Foucault

Edizione: 2017

Collana: Pensatori (43)

ISBN: 9788843062690

In breve

Il volume presenta un’ampia e sistematica analisi dell’opera di Michel Foucault e tiene conto del gran numero di inediti che dal 1984 a oggi sono stati via via pubblicati: in questo senso, si tratta delle più completa ricostruzione complessiva del pensiero del filosofo francese disponibile, che può valere sia come un’introduzione che come approfondimento scientifico e storico-filosofico delle sue più importanti tematiche.

Indice

Abbreviazioni

1. Anni Cinquanta: giovinezza e primi studi
Tra filosofia e psicologia  / Char, Blanchot, Bataille: il surrealismo e la rivoluzione

2. La Storia della follia nell’età classica e l’Introduzione all’Antropologia dal punto di vista pragmatico di Kant
Una rivoluzione interiore  / Sotto il grande sole della ricerca nicciana  / Ossatura di Storia della follia / Il “grande internamento”  / La “trascendenza del delirio” e l’elogio del male  / La nascita del manicomio  / Il cerchio antropologico  / Qualche conclusione sul significato di Storia della follia / L’Introduzione all’Antropologia dal punto di vista pragmatico di Kant

3. L’irruzione dello spazio
Nel cuore dei “trenta gloriosi”  / Dire e vedere: Nascita della clinica fra lo strutturalismo e Merleau-Ponty  / Una nuova letteratura e un nuovo sapere: il pensiero che parla, la parola che pensa, lo spazio

4. Neocapitalismo e scienze umane: Le parole e le cose
Epistemologia e neocapitalismo  / Le tre epoche  / Le scienze umane e l’essere del linguaggio  / Dopo Le parole e le cose / Michel Foucault, l’impegno politico, il ’68

5. L’archeologia del sapere di Luca Paltrinieri
Dall’archeologia alla genealogia  / Storia del pensiero e archeologia  / Il problema dell’empirico e del trascendentale: l’enunciato e l’archivio  / La prima indagine sulla sessualità  / La verità. Un oggetto archeologico

6. Un Foucault della volontà
Il congedo da Heidegger: la Lezione su Nietzsche del 1971  / L’evento come fatto e la giustizia come apparato  / Una genealogia del soggetto moderno: penalità e capitalismo  / Il corpo a corpo tra genealogia e storia  / Seconda genealogia del soggetto moderno: potere / psichiatrico e disciplinamento

7. La positività del potere: dalla microfisica alla biopolitica
Sorvegliare e punire: la prigione dappertutto  / Oltre la trasgressione letteraria  / Gli “anormali”: centralità di un sapere grottesco  / Il sesso senza legge, il potere senza re

8. Nulla è cattivo, tutto è pericoloso: governamentalità e critica
Engagement senza rivoluzione: la sollevazione in Iran  / Lo Stato come effetto: biopolitica e governamentalità  / Così liberi, così governabili: la sfida del neoliberalismo  / Un’altra storia della verità: dire di sé  / “Annali franco-tedeschi”: i testi di Foucault sull’Illuminismo

9. Fra scontro dialogico con gli altri e rivolta: gli ultimi due corsi sulla parresia
Il governo di sé e degli altri (1983)  / Il coraggio della verità (1984)

10. Il secondo e terzo volume della Storia della sessualità
L’uso dei piaceri / La cura di sé / Cura di sé, piacere e desiderio: la percezione medica del mondo  / I temi etico-politici: matrimonio e grazia

Considerazioni conclusive: un percorso interrotto?
Cronologia della vita e delle opere
Bibliografia
Indice dei nomi