Carocci editore - I paesaggi in archeologia: analisi e interpretazione

Password dimenticata?

Registrazione

I paesaggi in archeologia: analisi e interpretazione

Emeri Farinetti

I paesaggi in archeologia: analisi e interpretazione

Edizione: 2012

Ristampa: 1^, 2022

Collana: Bussole (438)

ISBN: 9788843062645

  • Pagine: 128
  • Prezzo:13,00 12,35
  • Acquista

In breve

Il paesaggio può essere definito come il prodotto, in continua trasformazione, dell’interazione di fattori naturali e antropici. Come possiamo leggerne la storia attraverso le tracce materiali giunte fino a noi? Con quali strumenti? Come individuare le componenti ambientali e culturali che ne determinano le caratteristiche peculiari? In che modo si possono tutelare e valorizzare i territori e la loro storia? Nel rispondere a queste domande, il testo illustra le fasi di analisi e interpretazione dei dati che contribuiscono alla ricostruzione dei paesaggi del passato, secondo l’approccio dell’archeologia dei paesaggi.

Indice

Premessa
1. Il paesaggio e l’archeologia del paesaggio
Il concetto di paesaggio in archeologia/L’archeologia del paesaggio: storia di una disciplina/Aspetti di conservazione e valorizzazione del paesaggio
2. Analisi delle componenti ambientali
Le componenti ambientali del paesaggio/Il contributo dell’archeologia ambientale/Il contributo della geoarcheologia
3. Analisi delle componenti culturali
Paesaggi rurali/Paesaggi urbani/Paesaggi sacri e funerari/Paesaggi della produzione/Paesaggi fortificati/Paesaggi montani e marginali/Paesaggi del pastoralismo/Paesaggi di popolazioni/Paesaggi mentali e paesaggi di memoria
4. Approccio regionale allo studio del paesaggio
Il concetto di regione e il paesaggio regionale/Le camere di insediamento e il senso di continuità/I modelli insediativi/L’approccio diacronico/L’uso dei gis per lo studio dei paesaggi regionali
Bibliografia