Carocci editore - L'Africa come carriera

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
L'Africa come carriera

Chiara Giorgi

L'Africa come carriera

Funzioni e funzionari del colonialismo italiano

Edizione: 2012

Collana: Studi Storici Carocci (176)

ISBN: 9788843061846

  • Pagine: 224
  • Prezzo:22,00 18,70
  • Acquista

In breve

Il volume ricostruisce le vicende individuali e collettive di coloro che, a più riprese, lavorarono e vissero nelle colonie italiane, governandole e svolgendo la propria attività di amministratori. I funzionari coloniali rivestono un ruolo decisivo rispetto ai molteplici compiti assolti e in relazione alla storia amministrativa nazionale, al di là della loro cattiva reputazione che costituisce nondimeno un segnale significativo dell’atteggiamento tenuto nei confronti delle popolazioni colonizzate. Muovendo dalle specificità dell’operato dei funzionari, il testo analizza e ricompone il profilo di questo corpo "speciale" della burocrazia comparandolo con l’esperienza inglese e francese. La ricostruzione storica delle dinamiche del governo coloniale – nelle sue istituzioni, funzioni e agenti – consente di far luce sui caratteri peculiari del colonialismo italiano, su alcuni tratti delle classi dirigenti nazionali tra Ottocento e Novecento e, al contempo, su parte delle vicissitudini del Corno d’Africa sottoposto alla colonizzazione italiana.

Indice

Ringraziamenti
Elenco delle abbreviazioni
Introduzione
1. Amministrazione e civilizzazione
La burocrazia coloniale nella storia d’Italia/Colonialismo e identità nazionale/L’avvento del fascismo/Le ambivalenze del regime
2. Agenti dell’impero
Modelli a confronto/Tanto potere per pochi uomini/Modalità e istituzioni del reclutamento coloniale
3. L’Oltremare: continuità e discontinuità
Uno sguardo d’insieme/Le caratteristiche del personale coloniale: l’età liberale/Gli anni Venti/L’accesso alla carriera direttiva/Ancora sullo stato giuridico ed economico del funzionario/Un’organizzazione gerarchica/Al servizio della colonia: lavorare tra commissariati, residenze e viceresidenze/L’inquadramento fascista: accentramento politico e decentramento funzionale/Assetti amministrativi coloniali nello Stato a vocazione totalitaria/La "nuova" Libia
4. Dalla norma alla prassi
Criteri di analisi e percorsi biografici/Foto di gruppo/Conflitti e controversie/Vizi privati e pubbliche virtù/Il prestigio dei colonizzatori: i "riprovevoli" rapporti del funzionario Dante Odorizzi con Osman Mahamed/L’epurazione fascista al lavoro/Gli homines novi dell’Oltremare
5. La perdita delle colonie e il destino degli amministratori
Un bilancio/Tutti prosciolti: tecnici senza colpa/Percorsi coloniali/Conclusioni
Bibliografia
Indice dei nomi