Carocci editore - Un oppositore democratico negli anni della Destra storica

Password dimenticata?

Registrazione

Un oppositore democratico negli anni della Destra storica

Francesca Pau

Un oppositore democratico negli anni della Destra storica

Giorgio Asproni parlamentare (1848-1876)

Edizione: 2011

Collana: Collana del Dip. Storia Univ. Sassari (40)

ISBN: 9788843061365

  • Pagine: 412
  • Prezzo:44,00 41,80
  • Acquista

In breve

Il volume ricostruisce il pensiero e l’azione del politico, giornalista, memorialista Giorgio Asproni (Bitti 1808-Roma 1876), figura di rilievo nell’età risorgimentale che lo vide partecipe dei momenti decisivi dell’unificazione italiana. Dopo essere stato prete e canonico nella diocesi di Nuoro, ormai quarantenne uscì dalla gerarchia ecclesiastica dedicandosi all’attività politica e giornalistica. Il deputato Asproni ebbe fama di convinto democratico in tempi in cui essere repubblicano era reato; avversò il governo piemontese nella Sardegna vicereale, successivamente nell’Italia unificata e fu irriducibile antimonarchico e antisabaudista.Avvalendosi della documentazione disponibile presso la Biblioteca e l’Archivio della Camera dei Deputati di Roma, con un richiamo ad altre fonti rinvenute dall’autrice nei principali istituti culturali e archivi italiani, quali le sue numerose corrispondenze ai giornali repubblicani mazziniani e ai carteggi con illustri personaggi del Risorgimento, come Garibaldi, Cattaneo, Mazzini, Celesia, Sella, Guglielmi e tanti altri, si è voluto dare risalto al suo ruolo di oppositore. Un’opposizione, quella di Asproni, che non conobbe partito e che ebbe come unico discrimine i principi di giustizia e verità.

Indice

Ringraziamenti
Premessa
Introduzione. L’idea repubblicana
1. La rappresentanza politica
Il significato asproniano della rappresentanza politica/La regolamentazione parlamentare
2. L’educazione politica
La pedagogia della libertà: il principio di responsabilità come fondamento etico della democrazia
nell’insegnamento e nell’espressione della libertà religiosa/La stampa: attraverso la verità effettuale delle cose
3. Il rapporto tra i poteri
Politica e magistratura/La Costituzione vivente
4. Il riformismo graduale
La proprietà come autonomia morale e intellettuale/La giustizia sociale nel liberismo/La questione delle banche/La politica dei lavori pubblici
Appendice documentaria
Indice per tornata dei discorsi parlamentari di Giorgio Asproni