Carocci editore - Gli oggetti che popolano il mondo

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Gli oggetti che popolano il mondo

Maria Grazia Turri

Gli oggetti che popolano il mondo

Ontologia delle relazioni

Edizione: 2011

Ristampa: 2^, 2018

Collana: Biblioteca di testi e studi (695)

ISBN: 9788843061242

  • Pagine: 240
  • Prezzo:25,50 21,68
  • Acquista

In breve

Il mondo è popolato di oggetti che non siamo in grado di afferrare con le mani, come batteri, microbi, particelle, montagne, stelle, pianeti, galassie. Abbiamo piuttosto a che fare con biscotti, giocattoli, piatti, pentole, monete, libri, quadri, rose, gatti, mani, gambe, bambini, adulti, anziani. Difficilmente, però, in un caso e nell’altro, ci sbagliamo nell’utilizzarli o nel relazionarci con essi. Li distinguiamo, ci affezioniamo, li ricordiamo, li immaginiamo, li desideriamo, li scegliamo, li distruggiamo, li doniamo. Il volume spiega come questo "miracolosamente" avvenga, con uno sguardo che partendo dagli oggetti descrive la nostra natura di esseri umani oltreché le conseguenze della continua creazione di nuovi manufatti.

Indice

Introduzione
1. Oggetti che hanno un archetipo in natura
La creazione del mondo/Oggetti fisici: spazio, tempo, modo/Oggetti fisici: funzione/L’oggetto corpo/Percezione senza rappresentazione/Oggetti e movimento/Oggetti macroscopici e microscopici/Lettere e parole
2. Oggetti che non hanno un archetipo in natura
Oggetti ideali/Oggetti sociali/Intenzionalità individuale/Intenzionalità sociale/Oggetti e concetti ontologici Tassonomia degli oggetti sociali
Bibliografia