Carocci editore - Psicologia della devianza e della criminalità

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Psicologia della devianza e della criminalità

Patrizia Patrizi

Psicologia della devianza e della criminalità

Teorie e modelli di intervento

Edizione: 2011

Ristampa: 1^, 2014

Collana: Dimensioni della psicologia (51)

ISBN: 9788843060368

  • Pagine: 232
  • Prezzo:20,60 17,51
  • Acquista

In breve

Il volume, che segue altri lavori pubblicati con lo stesso editore dalla scuola romana di psicologia giuridica, propone una panoramica degli studi sulla devianza di tipo criminale, affrontando diversi temi: l’evoluzione storica delle risposte istituzionali, gli attuali strumenti normativi di conoscenza e intervento, le prospettive di cambiamento che lo stato dell’arte sembra sollecitare in accordo con gli sviluppi della ricerca scientifica, con le osservazioni che provengono dagli operatori del settore, con gli orientamenti affermati dalle norme sovranazionali. Il testo intende sottolineare come il coinvolgimento, la partecipazione attiva delle persone e della comunità, la promozione della responsabilità siano gli strumenti più efficaci per prevenire e contrastare il crimine.

Indice

Introduzione
1. L’evoluzione degli studi su devianze e criminalità
Perché devianza?/Le origini: alla ricerca di certezze/La devianza: relazioni e processi / Percorsi determinati o traiettorie possibili?/Il potere dell’interazione/La teoria dell’azione deviante comunicativa/La carriera deviante/ Resoconti, narrazioni di sé, impegni di identità
2. Significati della pena ed evoluzione storica delle risposte istituzionali
Retribuzione e cura/Dal diritto penale minimo verso la ricomposizione dei conflitti/Le vicende minorili
3. Le prospettive della giustizia riparativa di Patrizia Patrizi e Gian Luigi Lepri
Verso una giustizia della comunità o di una comunità giusta/L’esperienza neozelandese/Il potere della comunità relazionale e responsabile
4. La legge penitenziaria: tra umanizzazione della pena e patologie da reclusione
Trattamenti istituzionali/Le conseguenze da detenzione/Criticità e prospettive
5. Il processo penale minorile: un modello di interazione fra diritto e psicologia
I presupposti/Chiavi di lettura/Istituti processuali/Gli accertamenti di personalità/Apprendimento di responsabilità e mediazione dei conflitti/Bilanci di esperienze e produzione di metodo
6. La messa alla prova in un’ottica riparativa e di mediazione
Principi e finalità/Orientamenti e declinazioni operative/Linee guida/La ri-personalizzazione del rapporto con la vittima
7. Dal rischio della paura alla responsabilità della fiducia di Patrizia Patrizi e Bruna Dighera
La prevenzione promozionale del crimine/Sicurezza sociale, allarme criminalità e qualità della Vita/Senso di insicurezza e paradossi della paura della criminalità: dati e teorie/Prevenire come: eliminare o ridurre i fattori di rischio/Prevenire come: promuovere i sistemi autoregolativi/Il contesto sociale e la comunità: paradossi della fiducia e promozione delle competenze
Bibliografia