Carocci editore - Capacity building

Password dimenticata?

Registrazione

Capacity building

Alessandro Natalini

Capacity building

Come far passare le riforme degli altri

Edizione: 2010

Collana: Biblioteca di testi e studi (630)

ISBN: 9788843059515

  • Pagine: 168
  • Prezzo:17,30 16,44
  • Acquista

In breve

I governi mancano della capacità di risolvere i problemi collettivi. La costruzione di questa capacità è spesso sottoposta all’influenza di un soggetto esterno (un organismo internazionale, l’Unione Europea o uno Stato). Il fenomeno non è certo nuovo, ma negli ultimi quindici anni la sua rilevanza sta aumentando in modo esponenziale. Questo tipo di processi di cambiamento è chiamato capacity building. L’ocse ritiene che esso assorba attualmente circa il 25%delle risorse dedicate alle politiche di sviluppo. Anche in ambito europeo il capacity building ha guadagnato un posto di rilievo nelle politiche di coesione e sviluppo, nonché in quelle di allargamento. Il libro presenta una dettagliata analisi di dieci casi di capacity building basata su una meticolosa raccolta dei dati disponibili, della letteratura grigia e di alcune interviste con gli attori strategici. Il volume esplora un terreno di ricerca – che interessa gli studiosi di scienza dell’amministrazione e di politiche di sviluppo – fino ad ora poco coltivato dalla scienza politica. Ma non è rivolto solo ad un pubblico di tipo accademico: contiene elementi preziosi anche per chi nelle istituzioni si occupa di progettare e realizzare interventi di capacity building.

Indice

Introduzione
1. La crisi per incapacità
2. La centralità degli strumenti
3. La prospettiva di ricerca
4. L’ipotesi di ricerca
1. Il disegno di ricerca
Il concetto di capacity building/Le variabili indipendenti/La variabile dipendente/L’analisi delle sequenze/La strategia di ricerca
2. Le relazioni tra soggetti interni ed esterni
Premessa/Il Millennium Challenge Account/Le premialità della Commissione Europea/Le premialità del Dipartimento delle politiche di sviluppo/Le evidenze
3. L’oggetto: la capacità da costruire
Premessa/La capacità di pianificare le risorse idriche: bassa specificabilità
e basso volume/Le capacità di governo delle risorse idriche: alta specificabilità
e basso volume/La formazione nell’apprendistato: bassa specificabilità e alto volume/L’accreditamento delle strutture formative: alta specificabilità e alto volume/Le evidenze
4. Capacity transfer
Premessa/Il Medium Term Expenditure Framework/Lo Standard Cost Model/Le sponsorizzazioni/Le evidenze
5. Conclusioni
Le evidenze/I percorsi/I meccanismi/I principali risultati/I limiti dell’indagine/Le prospettive di ricerca
Bibliografia

PressOnline

Il download della versione PDF del libro è disponibile gratuitamente agli utenti registrati che hanno fatto il login.