Carocci editore - Il quarto sapere

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Il quarto sapere

Piergiorgio Reggio

Il quarto sapere

Guida all'apprendimento esperenziale

Edizione: 2011

Ristampa: 2^, 2015

Collana: Ricerche (160)

ISBN: 9788843059270

  • Pagine: 184
  • Prezzo:18,00 15,30
  • Acquista

In breve

Cosa hanno in comune camminare nella neve con le racchette, tenere una lezione universitaria a partire dai sogni, svolgere un compito sul lavoro e ripeterlo in modo riflessivo in un corso di formazione, visitare luoghi artistici, fare uno stage aziendale all’estero e svolgere attività educative nel sociale? Sono tutte forme di apprendimento esperienziale (experiential learning), approccio diffuso a livello internazionale che assume l’esperienza come criterio ordinatore della formazione. Le esperienze sono oggi accelerate, frammentate, virtuali, spesso contradittorie; non più trasmissibili per via generazionale, ma da costruire attraverso uno sforzo creativo. Occorre "fare" l’esperienza e ciò avviene quando trasformiamo i fatti quotidiani in apprendimenti. Prende così corpo un sapere diverso da quelli tradizionalmente presenti nel lessico dei formatori (sapere, saper fare, saper essere). È il quarto sapere, il sapere profondo che viene dall’esperienza realmente vissuta. Il volume è una guida per formare e formarsi attraverso l’esperienza; propone una logica e non ricette. Espone fondamenti teorici, linee metodologiche e attività realizzate in contesti diversi. Si rivolge a professionisti della formazione e dell’educazione degli adulti, a chi opera nelle organizzazioni di lavoro e nel sociale e a chiunque abbia interesse ad apprendere nella quotidianità.

Indice

Introduzione
1. Esperienza e vita quotidiana tra fascino, impossibilità e opportunità
Esperienza e vita quotidiana/Caratteristiche dell’esperienza odierna/Fare, agire, fare esperienza/Rigenerare l’esperienza
2. Dopo Dewey
Concezioni educative che svalorizzano l’esperienza/Il filo rosso dell’esperienza in educazione/Declino della formazione e diffusione del paradigma della competenza/Non formale e informale: nuove frontiere dei processi
formativi/Dal teaching al learning
3. Apprendimento esperienziale: fondamenti e principi
Alcuni approcci affini all’apprendimento esperienziale/I principi metodologici/L’apprendimento esperienziale tra approcci mimetici e trasformativi/La porta socchiusa delle resistenze all’apprendimento esperienziale
4. I movimenti dell’apprendimento esperienziale
I movimenti fondamentali: notare, trasformare, dirigere, generare/I movimenti ausiliari: azione, interrogazione, pausa, immaginazione
5. Didattiche dell’esperienza
Da ambienti e problemi/Dagli altri, con gli altri/Da se stessi
6. Apprendimento esperienziale in atto: strategie e attività
La preparazione delle situazioni di apprendimento esperienziale/Strategie in atto: casi di situazioni formative esperienziali/La valutazione formativa delle situazioni di apprendimento esperienziale
7. Il quarto sapere: alcune conclusioni e un sogno per non
concludere
Alcune conclusioni/Il/la formatore/trice diventa esperienziale? Un sogno che prosegue
Glossario
Bibliografia