Carocci editore - Letteratura e civiltà tra Medioevo e Umanesimo

Password dimenticata?

Registrazione

Letteratura e civiltà tra Medioevo e Umanesimo

Gian Mario Anselmi

Letteratura e civiltà tra Medioevo e Umanesimo

Edizione: 2011

Ristampa: 1^, 2013

Collana: Lingue e Letterature Carocci (120)

ISBN: 9788843059171

  • Pagine: 240
  • Prezzo:27,00 25,65
  • Acquista

In breve

Il volume, nell’originale sintesi proposta da Gian Mario Anselmi, delinea alcuni essenziali tracciati della storia culturale e letteraria delMedioevo,mettendoli in correlazione con l’emergere dei primi fermenti umanistici e della successiva età rinascimentale. Ne consegue un affondo di grande interesse metodologico all’interno di vere e proprie faglie stratificate e diversamente periodizzabili e mappabili (tema su cui da molto Anselmi si è cimentato in studi pionieristici) traMedioevo e Umanesimo, irriducibili a ogni semplificazione di comodo. Il volume si dipana perciò all’interno dell’età medievale con epicentro in Dante per poi puntare su snodi e incroci decisivi di un Rinascimento che guarda alla modernità: costanti i passaggi intorno a luoghi di produzione letteraria e culturale non scontati (come Bologna, ad esempio) rispetto alle classificazioni di maniera e correnti. Ne risaltano dinamiche storicoletterarie e identità geo-culturali spesso fortemente innovative ed affascinanti che contribuiscono a farci meglio comprendere quell’imponente travaglio di secoli, di autori, di testi e di luoghi che ha segnato il percorso europeo, e, al suo cuore, quello italiano, fin dal tramonto di Roma antica.

Indice

Premessa
1. Letteratura italiana e cultura europea prima di Dante
2. La storia di Dante
3. Dante e l’interpretazione della storia fra impero romano, Europa
cristiana e Mediterraneo islamico
4. Il sangue e le piaghe della «città partita»: Dante, gli umanisti, le guerre
5. Cielo e terra, uomo e mondo: l’esperienza della realtà con Dante e oltre
6. Visione della storia, apprendistato giuridico e impegno civile in Salutati
7. Leon Battista Alberti e un modello filosofico di antropologia politica e di etica economica
8. Città e scenari urbani nella cultura umanistica in Italia: il caso emblematico di Flavio Biondo
9. Da Valchiusa a Gerusalemme: una geografia poetica del paesaggio
10. Eroismo laico e magnanimo del saggio: una declinazione dell’eroico tra Dante e Alfieri
11. Beroaldo, Codro e il mito classico: Bologna crocevia
12. Enciclopedismo, esoterismo e pratiche di saggezza: la Bologna umanistica e la Bologna delle accademie fra città e corti d’Europa
13. I percorsi (e i travagli) dei generi letterari: tradizione italiana e cultura europea tra Medioevo e Rinascimento
14. Provvisorie conclusioni e qualche speranza. Letteratura italiana, nuove frontiere e radici umanistiche e mediterranee
Indice dei nomi