Carocci editore - In cammino nel paesaggio

Password dimenticata?

Registrazione

In cammino nel paesaggio

Arturo Lanzani

In cammino nel paesaggio

Questioni di geografia e urbanistica

Edizione: 2011

Ristampa: 1^, 2012

Collana: Studi Superiori (602)

ISBN: 9788843057269

  • Pagine: 296
  • Prezzo:19,50 16,58
  • Acquista

In breve

Possiamo pensare e praticare oggi una geografia e un’urbanistica che non si fondino su un’idea di spazio che riduce le cose a soli oggetti? Come ripensare un processo di urbanizzazione fuori dalle logiche di una crescita senza fine e senza senso? Come dare spazio a un abitare fuori da relazioni predefinite e immutabili tra casa, famiglia, lavoro e luogo e riscoprire il valore di un "esterno" fuori da ogni fobia per il vivere insieme, ma anche da arcadiche nostalgie di comunità coese? Nel rumore, nella velocità, nella luce, nella personalizzazione e individualizzazione degli edifici e degli oggetti possiamo riscoprire il valore di uno spazio aperto da esplorare con il nostro corpo in movimento, di uno spazio di silenzio, di rallentamento, di penombra? Domande aperte, ma che possono trovare risposta o anche solo essere formulate in una geografia e in un’urbanistica che non rinuncino alle loro dimensioni interpretative, critiche e poetiche. Alla stesura del volume hanno collaborato Federico Zanfi (cap. 6), Elena Granata (capp. 7 e 8), Paola Pucci (cap. 9).

Indice

Introduzione
Parte prima
Nel paesaggio
1. A piedi immaginando un paesaggio per la geografia e l’urbanistica
Prologo/Come un lago/A piedi e con immaginazione/Geografie e racconti/Geografie e racconti/Pensare il mondo come un paesaggio/Alterità al paesaggio delle politiche del paesaggio/Politica del mestiere e politicità della vita quotidiana
2. Un passo indietro e due in avanti. Paesaggio e pianificazione nella riflessione di Lucio Gambi
Ragioni di un dissenso, divergenze di prospettiva/Valori, pianificazione, territori nella riflessione di Gambi/Strutture territoriali e differenziali di sviluppo/La radice illuminista di una riflessione per "problemi" e la visione del paesaggio nel territorio/Un impegno civile/Il paesaggio immagine e realtà/Le unità di paesaggio in Gambi e oltre Gambi
3. Politiche del paesaggio, oggi. Tra due rive, alla difficile ricerca di una terra di mezzo
A ponente: una edificazione e una urbanistica senza paesaggio e ambiente/Un panorama di posizioni culturali/A levante: i cortocircuiti della tutela e della politica dei paesaggi culturali/Questioni aperte e temi di fondo per un possibile approccio riformista
Parte seconda
Sul processo di urbanizzazione
4. Le trasformazioni insediative in Italia. Tra riforme mancate e continue innovazioni territoriali
Premessa/Un progetto di sviluppo attento ai differenziali storico-regionali vs una dirompente dinamica di esodo rurale e urbanizzazione concentrata/Il "paese mancato" di una città riformata vs il "dinamismo
privato" dell’urbanizzazione diffusa/Un nuovo disegno di riforma degli insediamenti e del paesaggio vs un governo del territorio guidato dai soli interessi privati/Guardando al futuro
5. Un nuovo e assai più problematico consumo di suolo
Previsioni parzialmente disattese/Quantità, morfologie, svuotamenti/Prime ipotesi interpretative/Linee d’azione e impegno civile
6. Piano Casa. E se la domanda fosse quella di ridurre gli spazi? di Arturo Lanzani e Federico Zanfi
Un provvedimento che parla ad un immaginario radicato nella storia dell’urbanizzazione italiana/Opinioni a confronto sul Piano Casa e interrogativi più radicali sulla sua coerenza con l’attuale fase di urbanizzazione/Una nuova fase di urbanizzazione (entro la quale si riduce il peso dell’autopromozione immobiliare)/Dinamiche di svuotamento (di uso e di valore)/Esplorazioni progettuali sui possibili binomi tra contrazione-riorganizzazione abitativa e produttiva e utilizzo del bonus volumetrico/Un tema emergente: la gestione di processi di molecolare dismissione e sottoutilizzo
Parte terza
Un nuovo e difficile abitare
7. Metamorfosi dell’abitare di Arturo Lanzani ed Elena Granata
Nuove pratiche abitative/La scomposizione dell’alloggio/Oltre la casa, il paesaggio/Dare spazio all’abitare. Esercizi di approssimazione
8. Milano: la fabbrica delle periferie di Arturo Lanzani ed Elena Granata
Parigi/Milano/Con il futuro alle spalle: quando periferia è sinonimo di città pubblica/Figli dell’immigrazione e periferie/Di quel capitalismo così poco sociale: indebolimento del ceto medio, polarizzazione sociale, produzione collettiva di scarsità/ Tre immagini di periferia con le quali interrogare il progetto e le politiche
Parte quarta
Infrastrutture e spazi aperti
9. Infrastrutture e territorio: le ragioni di un incontro ancora difficile di Arturo Lanzani e Paola Pucci
Integrare opere infrastrutturali e geografia urbana e insediativa/Integrare la nuova opera e la rete infrastrutturale
complessiva/Integrare i tracciati delle nuove infrastrutture e la "fibra" ambiental-paesistica del territorio/Integrare ragioni funzionali e ragioni architettoniche/Integrare infrastruttura e progetto di nuovi spazi costruiti/Integrare infrastruttura e progetto di tutela e di riqualificazione degli spazi aperti
10. Controvento: costruire natura e fare paesaggio negli spazi aperti della urbanizzazione diffusa pedemontana
Dorsale Verde Nord e Autostrada pedemontana. Un conflitto palese, un esito scontato?/Un passo indietro: una conurbazione dinamica, ma con due grandi emergenze e criticità/Dai corridoi ecologici alla Dorsale Verde Nord/Alcune mosse per provare a rafforzare una politica strutturalmente "debole"/La mancata progettazione integrata dell’Autostrada pedemontana e degli spazi aperti attraversati/Muovere da una pratica rimediale verso una politica integrata: il progetto delle compensazioni/Dal disegno d’insieme a una rete di progetti dentro
un processo e per attivare un processo
Indice dei nomi