Carocci editore - La ricerca sul campo in antropologia

Password dimenticata?

Registrazione

La ricerca sul campo in antropologia

La ricerca sul campo in antropologia

Oggetti e metodi

a cura di: Cecilia Pennacini

Edizione: 2011

Ristampa: 2^, 2013

Collana: Studi Superiori (607)

ISBN: 9788843057252

  • Pagine: 360
  • Prezzo:27,50 23,38
  • Acquista

In breve

La ricerca sul campo costituisce la fonte inesauribile del sapere antropologico. È un’esperienza vissuta dell’alterità culturale dalla quale l’etnografo trae stimoli e informazioni della più varia natura: storie, miti, genealogie, sistemi terminologici, classificazioni, osservazioni di comportamenti e di azioni quotidiane o rituali, immagini, suoni, musiche, linguaggi del corpo, parole, documenti scritti, ma anche emozioni, sensazioni, idee… Tante e diversificate sono infatti le espressioni della vita culturale, ciascuna delle quali pone al ricercatore problemi ben precisi da affrontare con strumenti idonei di raccolta e di analisi. Specialisti di diversi ambiti di ricerca presentano una panoramica degli oggetti e dei metodi della "raccolta" etnografica, interrogandosi al tempo stesso sulle molteplici possibilità del "fare antropologia" nelle società contemporanee.


Indice

Introduzione di Cecilia Pennacini
1. "Magia" del terreno
2. Ripensare al metodo
3. L’etnografo-raccoglitore e gli oggetti della raccolta
4. Raccogliere, dialogare o creare insieme?/Riferimenti bibliografici
1. Sensazioni di Alessandro Gusman
Perché un’antropologia della sensorialità?/Il dibattito sulle sensazioni in antropologia/I temi fondativi dell’antropologia sensoriale/Raccogliere sensazioni (1). Dagli organi di senso al cervello/Raccogliere sensazioni (2). L’etnografo come "apprendista sensoriale"/Terminologia della percezione e pratiche sensoriali: sui
Bahaya, ad esempio/Conclusioni/Riferimenti bibliografici
2. Azioni di Antonino Colajanni
Premessa/L’osservazione e la descrizione delle azioni/Una classificazione delle azioni: azioni tecniche, azioni
sociali, azioni rituali/Le azioni individuali, le relazioni diadiche, le azioni
collettive/In particolare: il carattere delle azioni rituali/Un primato delle azioni sociali? Il soggetto agente e
l’agency/Le azioni del ricercatore: ripensando l’osservazionepartecipante/Riferimenti bibliografici
3. Oggetti di Silvia Forni
Premessa/Oggetti sul campo/Oggetti e significati/Azioni, oggetti e incorporazione/Incanto, agency e tecnologia/L’arte del fare/Raccogliere oggetti/Dal campo al museo/Possesso e appartenenza/Mediazione e partecipazione/Riferimenti bibliografici
4. Parole di Flavia Cuturi
"Parole" dai punti di vista del ricercatore e del nativo/Le "parole" e la consapevolezza del ricercatore/Per una storia della raccolta delle parole degli altri/Liste di parole, glossari, dizionari: ponti tra le parole
del ricercatore e quelle degli altri/Teorie e metodi della raccolta di parole/Questioni definitorie: che cosa sono le parole?/Le parole degli altri/Oltre la raccolta dei termini della parentela/L’attribuzione di significati alle parole/Fare domande, intervistare o… tacere/Con chi parlare?/Acquisizione e trascrizione dei dati/Vivere con un microfono addosso/Le aspettative delle comunità: il principio della "restituzione"/Riferimenti bibliografici
5. Immagini di Cecilia Pennacini
Premessa/Osservazione (partecipante)/Produrre immagini/Le immagini degli altri/Quando gli altri fotografano/Archivi visivi/Fotografie etnografiche/Produrre immagini con gli altri: dal film etnografico al
video digitale/Riferimenti bibliografici/ Filmografia
6. Suoni di Serena Facci
Raccogliere suoni/Suoni-segnali/Suoni parlati, suoni cantati, suoni danzati/Nuovi campi di ricerca/I suoni profondi e quelli utili. La delicata questione dell’autenticità e del valore/Più di un secolo di registrazioni: motivazioni e metodi della documentazione/Stereofonica, multitraccia, biauricolare, video: la tecnica di registrazione e le finalità della ricerca/Le parole dei/ai musicisti: dagli approcci emici all’etica nei comportamenti/Dalla bimusicalità all’esperire la musica: la riflessività nella ricerca etnomusicologica/Riferimenti bibliografici
7. Emozioni di Chiara Pussetti
Raccogliere emozioni: un’etnografia nella nebbia/Le emozioni come costruzioni sociali/La dimensione carnale delle emozioni/Learning how to feel e l’immersione partecipante/L’empatia come metodo e il contagio delle emozioni/Un’antropologia che spezza il cuore: le emozioni sul campo e nelle monografie etnografiche/Riferimenti bibliografici
8. Idee di Francesco Remotti
Cos’è un’idea?/Tipi di idee/Classificazioni e idee scientifiche/Il senso della complessità/Come si presentano le idee/Raccogliere le idee/Riferimenti bibliografici
9. Documenti di Barbara Sorgoni e Pier Paolo Viazzo
Antropologia, storia e documenti/Cosa sono gli archivi?/Scoperte d’archivio/Tracce, voci. E silenzi/Campo e archivio
Riferimenti bibliografici
Indice analitico
Indice dei nomi
Gli autori