Carocci editore - Lineamenti di neuropsicologia clinica

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Lineamenti di neuropsicologia clinica

Dario Grossi, Luigi Trojano

Lineamenti di neuropsicologia clinica

Nuova edizione

Edizione: 2011

Ristampa: 8^, 2019

Collana: Manuali universitari (112)

ISBN: 9788843057245

  • Pagine: 232
  • Prezzo:20,00 17,00
  • Acquista

In breve

Il testo tratta gli argomenti di neuropsicologia clinica con uno stile agile e un linguaggio chiaro. Ai fini didattici, in questa seconda edizione, ampiamente rinnovata, sono presentate le più moderne nozioni sui rapporti mente-cervello, derivate sia dall’ambito più propriamente neuropsicologico che da quello delle neuroscienze cognitive. L’esposizione degli argomenti rimane tuttavia fondata sull’osservazione clinica, per offrire allo studente il quadro immediato di un paziente con disturbi neuropsicologici, con ampio riferimento all’esperienza professionale degli autori. Altrettanto rilievo è dato ai metodi di valutazione formalizzata, suggerendo prove specifiche per l’analisi dei singoli disturbi. Infine, in questa seconda edizione sono affrontati, per la loro rilevanza clinica, i temi del disturbo cognitivo lieve e dei disturbi neuropsicologici in età evolutiva.


Indice

Prefazione alla seconda edizione
1. Introduzione
2. Le alterazioni delle abilità cognitive dopo una lesione cerebrale
Percorso di autoverifica
3. Il metodo in neuropsicologia clinica
Percorso di autoverifica
4. I disturbi della memoria: le amnesie
Osservazione clinica delle amnesie/Le prove neuropsicologiche di uso clinico per i disturbi di memoria/Inquadramento diagnostico delle amnesie/Percorso di autoverifica
5. Le sindromi frontali
Osservazione clinica: caratteristiche del paziente “frontale?/Le prove neuropsicologiche di uso clinico per le “sindromi frontali?/Inquadramento diagnostico dei pazienti con lesioni frontali/Percorso di autoverifica
6. I disturbi dello spazio extracorporeo: l’eminegligenza
Osservazione clinica dei disturbi dello spazio extracorporeo/Le prove neuropsicologiche di uso clinico per l’eminegligenza/Inquadramento diagnostico dei disturbi dello spazio extracorporeo/Percorso di autoverifica
7. I disturbi dello spazio corporeo: emisomatoagnosia e somatotopoagnosia
Osservazione clinica dei disturbi della consapevolezza corporea/Le prove neuropsicologiche di uso clinico per i disturbi della consapevolezza corporea/Inquadramento diagnostico dei disturbi della consapevolezza corporea/Osservazione clinica dei disturbi della localizzazione corporea/Le prove neuropsicologiche di uso clinico per i disturbi della localizzazione corporea/Inquadramento diagnostico dei disturbi della localizzazione corporea/Percorso di autoverifica
8. I disturbi visuo-spaziali: aprassia costruttiva e disorientamento topografico
Osservazione clinica dei disturbi dello spazio e del disegno/Le prove neuropsicologiche per l’esame del disegno/Inquadramento diagnostico dei disturbi del disegno/Osservazione clinica dei disturbi dell’orientamento topografico/Le prove neuropsicologiche per l’orientamento topografico/Inquadramento diagnostico del disorientamento topografico/Percorso di autoverifica
9. I disturbi del linguaggio: le afasie
Osservazione clinica dei disturbi del linguaggio/Le prove neuropsicologiche per l’esame del linguaggio/Inquadramento diagnostico delle afasie/Percorso di autoverifica
10. I disturbi del linguaggio scritto e del calcolo: alessia, agrafia e acalculia
Osservazione clinica dei disturbi di lettura/Le prove neuropsicologiche per l’analisi delle abilità di lettura/Inquadramento diagnostico dei disturbi di lettura/Osservazione clinica dei disturbi di scrittura/Le prove neuropsicologiche per l’analisi delle abilità di scrittura/Inquadramento diagnostico dei disturbi di scrittura/Osservazione clinica dei disturbi di calcolo/Le prove neuropsicologiche per l’analisi delle abilità di calcolo/Inquadramento diagnostico dei disturbi di calcolo/Percorso di autoverifica
11. I disturbi della programmazione dei gesti: le aprassie
Osservazione clinica: i disturbi della programmazione dei gesti/Le prove neuropsicologiche per le aprassie/Lineamenti di neuropsicologia clinica
3. Inquadramento diagnostico dei pazienti con aprassia
Percorso di autoverifica
12. I disturbi del riconoscimento: le agnosie
Osservazione clinica: i disturbi del riconoscimento/Le agnosie visive/Le prove neuropsicologiche di uso clinico per le agnosie visive/Inquadramento diagnostico delle agnosie visive/Le agnosie uditive/Le agnosie tattili/Percorso di autoverifica
13. Il declino cognitivo globale: le demenze
Osservazione clinica delle demenze/Le prove neuropsicologiche di uso clinico per la demenza/Inquadramento diagnostico delle demenze/Percorso di autoverifica
14. Il disturbo cognitivo lieve
Osservazione clinica del disturbo cognitivo lieve/Le prove neuropsicologiche di uso clinico per il disturbo cognitivo lieve/Inquadramento diagnostico del disturbo cognitivo lieve/Percorso di autoverifica
15. I disturbi specifici dell’apprendimento
Osservazione clinica dei disturbi dell’apprendimento/Disturbi della lettura e della scrittura/Disturbi del calcolo/Disturbi visuo-spaziali/Le prove neuropsicologiche per i disturbi dell’apprendimento/Prove di lettura e scrittura/Prove di calcolo/Prove per le abilità visuo-spaziali/Inquadramento diagnostico dei disturbi specifici dell’apprendimento/Inquadramento dei disturbi della lettura e della scrittura/Inquadramento dei disturbi del calcolo/Inquadramento dei disturbi visuo-spaziali/Percorso di autoverifica
Appendice I. Descrizione di casi clinici classici
Appendice II. Prove neuropsicologiche citate nel testo (con indicazioni bibliografiche)
Bibliografia
Indice analitico