Carocci editore - Le imprese cooperative

Password dimenticata?

Registrazione

Le imprese cooperative

Le imprese cooperative

Crescita economica e Mezzogiorno

a cura di: Gaetano Cuomo

Edizione: 2010

Collana: Studi Economici e Sociali Carocci (57)

ISBN: 9788843056613

  • Pagine: 216
  • Prezzo:20,00 19,00
  • Acquista

In breve

La moderna teoria della crescita ha richiamato l’attenzione sul capitale umano quale motore dello sviluppo. Contemporaneamente un diverso filone di studi si è concentrato sul ruolo che il rispetto delle regole e un clima di fiducia hanno sulla crescita. Sembra, inoltre, che le imprese cooperative siano in grado di favorire la creazione di capitale umano e sociale più delle imprese capitalistiche. È allora naturale mettere insieme questi elementi e pensare che una maggiore presenza di cooperative nel Mezzogiorno possa favorire il processo di convergenza economica, dato che al Sud la carenza di capitale fisico è associata a un’insufficiente dotazione di capitale umano e sociale. Nel volume si cerca, pertanto, di chiarire i motivi della minore consistenza delle cooperative nel Mezzogiorno. Entrano in gioco, allora, argomenti quali l’importanza del capitale umano e sociale, la teoria economica delle imprese cooperative, il rapporto tra i modelli degli economisti e le forme che le norme giuridiche hanno disegnato, la struttura dualistica dell’economia italiana, con inevitabili richiami alla storia, non solo economica e non solo recente, del nostro paese.

Indice

Presentazione di Alberto Ferri, Antonio Zanotti
Introduzione di Gaetano Cuomo
1. Le imprese cooperative
2. La storia
3. Le classi sociali del Mezzogiorno
4. Sul carattere endogeno delle classi dirigenti nelle aree depresse
5. La struttura del volume
1. Le cooperative di produzione e la teoria economica di Bruno Jossa
Le origini del cooperativismo/L’apprezzamento delle cooperative di Mill, Marshall e Marx/Le cooperative e la fine del consenso degli economisti/Le cooperative degli economisti/Le cooperative e il capovolgimento del rapporto capitale-lavoro/La democrazia economica come bene privato/Altri vantaggi dell’impresa democratica/Conclusioni
2. Le cooperative tra diritto ed economia di Maria Pia Reale
Introduzione/Le difficoltà di finanziamento delle imprese cooperative/Sottoinvestimento e problemi di finanziamento: le proposte della teoria economica/Le cooperative italiane: la via intrapresa dal legislatore/Conclusioni
3. Perché le imprese cooperative non si affermano in un contesto capitalistico di Bruno Jossa
Introduzione/Considerazioni sul darwinismo sociale/Ideologia e razionalità nell’organizzazione cooperativa/Idee, interessi ed evoluzione spontanea/Il controllo delle imprese e la democrazia economica/I costi della democrazia/Sulla difficoltà a nascere delle cooperative/La difficoltà di finanziamento/La tendenza a degenerare dell’impresa democratica/Il contributo di Dow/Conclusioni
4. Dualismo territoriale e cooperative di Gaetano Cuomo
Introduzione/La diffusione delle cooperative a partire dal 1971/La localizzazione delle cooperative/Andamenti settoriali/ Settori di successo delle cooperative/Una sintesi attraverso l’analisi delle componenti principali/Conclusioni
5. Le cause della scarsa diffusione delle cooperative nel Mezzogiorno di Gaetano Cuomo
Introduzione/Il ruolo della distribuzione del reddito/Le strutture intermedie/Il capitale umano/ "Familismo amorale" e arretratezza del Mezzogiorno/Il ruolo del capitale sociale/Il contributo analitico di Putnam/Il ruolo delle istituzioni/Conclusioni
6. Impresa cooperativa e capitale sociale di Marina Albanese
Introduzione/Capitale sociale e performance produttiva delle imprese/Gli incentivi alla accumulazione di capitale sociale nelle  imprese: un modello/Il capitale sociale in una comunità: il ruolo dell’impresa cooperativa nei processi di accumulazione di bridging social capital/Conclusioni
Gli autori