Carocci editore - Interpretare, comprendere, comunicare

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Interpretare, comprendere, comunicare

Victoria Welby

Interpretare, comprendere, comunicare

a cura di: Susan Petrilli

Edizione: 2010

Collana: Università (831)

ISBN: 9788843056163

  • Pagine: 256
  • Prezzo:22,80 19,38
  • Acquista

In breve

Alla questione dell’interpretare, comprendere e comunicare Victoria Welby dedica l’intera sua ricerca, con particolare interesse per il rapporto tra senso e valore, sviluppando i suoi studi in dialogo con figure di rilievo quali Charles K. Ogden, Bertrand Russell, Charles S. Peirce, Giovanni Vailati. Il significare non è confinabile all’interno di sistemi di segni, di linguaggi, di lingue, di campi di discorso, ma, al contrario, tanto più può essere sviluppato, valorizzato e reso rigoroso quanto più esso avviene tramite l’attraversamento di ambiti e di settori precostituiti. Ne sono esempio i vantaggi che si possono trarre dalla traduzione all’interno della stessa lingua; il ricorso all’uso di metafore; il ruolo del contesto extraverbale e dei segni non-verbali nel linguaggio verbale. L’obiettivo della ricerca condotta da Welby è quello di pervenire alla piena consapevolezza delle possibilità d’impiego delle risorse del significare. Il libro, a cura di Susan Petrilli e con un suo saggio introduttivo, raccoglie alcuni tra i testi più significativi di Welby.

Indice

Le risorse del significare, di Susan Petrilli
Premessa/L’epistolario/Linguaggio, significato e traduzione nella corrispondenza di Welby/Gli scritti/Sui processi del significare tra filosofia e scienza/Metafora, ambiguità e critica della terminologia dal discorso quotidiano alla filosofia e alla psicologia/Per la critica della terminologia filosofica e psicologica/Ferdinand Tönnies e il premio Welby/Per una teoria non riduttiva del significato. La significs/Il valore sociale dell’espressione/I tre livelli del significare/Significs e semantica: Michel Bréal e André Lalande/Significs e semiotica: Giovanni Vailati e Charles S. Peirce/Significs, il problema del significato e della denotazione: la corrispondenza con Bertrand Russell
Interpretare, comprendere, comunicare
Significati del significare e la disciplina che se ne occupa: la significs/Una fondamentale distinzione della significs: senso, significato e significatività/ Analogia e metafora/Una falsa dicotomia: significato letterale e significato figurato/La significs e la tirannia del linguaggio/Apologhi, parabole e aforismi/In che senso parlare di "chiarezza dell’espressione"/Esprimere, descrivere, interpretare/Sulla nozione di ambiguità/Planetario, solare, cosmico e senso, significato, significatività/La metafora della luce: senso, significato e portata nella comprensione e nell’espressione/La traduzione come base e verifica dell’interpretazione/Due pericolose fallacie: il significato semplice e la lingua universale/L’implicito come condizione del significare: la relazione indiretta tra segno e realtà/Per riassumere: voci di dizionario e riflessioni sul perché della domanda "perché"?
Riferimenti bibliografici.