Carocci editore - Lontane, vicine

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Lontane, vicine

Guido Samarani, Laura De Giorgi

Lontane, vicine

Le relazioni fra Cina e Italia nel Novecento

Edizione: 2011

Ristampa: 1^, 2015

Collana: Frecce (104)

ISBN: 9788843055807

  • Pagine: 172
  • Prezzo:15,00 12,75
  • Acquista

In breve

Il libro ripercorre la storia delle relazioni tra Cina e Italia che nel nostro paese è spesso conosciuta in modo frammentario e superficiale. Eppure, se si guarda quantomeno all’ultimo secolo o poco più, i contatti e gli scambi politici, economici e culturali sono stati intensi, soprattutto negli anni tra la fi ne dell’Ottocento e gli inizi del Novecento, nel periodo del fascismo e negli ultimi decenni. Anche quando i rispettivi percorsi si sono fortemente divaricati o quando addirittura, come ad esempio durante la Seconda guerra mondiale, i due paesi si sono fronteggiati da nemici, dalla lettura di documenti, memorie, storie individuali e collettive si ricava l’impressione che sia sempre rimasto vivo l’interesse reciproco. In diversi casi, singole fi gure, gruppi e associazioni hanno operato per riannodare il dialogo interrotto, convinti che prima o poi la storia avrebbe dato loro ragione.

Indice

Avvertenza
Introduzione
1. Dall’Unità d’Italia alla fondazione della Repubblica Cinese
Premessa
Il primo trattato commerciale
Un esordio difficile: la questione missionaria e la crisi di Sanmen
La partecipazione italiana alla spedizione contro i Boxer
La nascita della concessione italiana di Tianjin
Le prospettive per l’Italia in Cina nel primo decennio del XX secolo
L’Italia e la rivoluzione repubblicana in Cina
2. Regno d’Italia e Repubblica di Cina (1912-22)
Premessa
Gli sviluppi della concessione italiana di Tianjin
Carlo Sforza e Yuan Shikai
La Conferenza di pace di Parigi e il Corpo di spedizione italiano in Estremo Oriente
Avventurieri italiani in Cina: il caso di Amleto Vespa
3. Italia fascista e Cina tra le due guerre (1922-37)
Premessa
I primi anni (1922-28)
Roma e Nanchino: il trattato del 1928
La crisi manciuriana e gli “anni d’oro? nelle relazioni italo-cinesi
L’aggressione italiana all’Etiopia e le reazioni cinesi
Consiglieri italiani nella Cina di Chiang Kai-shek: l’esperienza di Alberto De’ Stefani
4. Gli anni della Seconda guerra mondiale
Premessa
La "crisi" dei rapporti italo-cinesi
La "svolta" del 1941
La "battaglia delle concessioni"
L’8 settembre 1943 e gli ultimi anni della guerra
La pace del 1947: una collaborazione ritrovata
Prigionieri italiani in Cina: l’esperienza dell’ambasciatore Taliani
5. Roma fra Pechino e Taibei (1949-70)
Premessa
1949: la questione del riconoscimento della Cina di Mao
La diplomazia "dell’amicizia": le relazioni non ufficiali fra Roma e Pechino negli anni cinquanta
Commercio internazionale e politica: oltre l’embargo
Roma e Taibei: forma e sostanza
L’interesse politico-ideologico per la Cina dalla crisi delle relazioni fra PCI e PCC alla Rivoluzione culturale
L’accordo commerciale del 1964 e le iniziative dell’Italia nella questione cinese all’ONU
Il riconoscimento italiano della RPC e l’apertura dei rapporti diplomatici
6. Dal 1970 all’inizio del XXI secolo
Premessa
Italia e Cina nel tramonto del maoismo
Le relazioni sino-italiane nell’età delle riforme denghiste: economia e politica
Luci e ombre negli anni novanta
Le relazioni culturali
I Cinesi d’Italia
L’alba del XXI secolo
Bibliografia essenziale
Indice dei nomi