Carocci editore - Alfredo Rocco: dalla crisi del parlamentarismo alla costruzione dello Stato nuovo

Password dimenticata?

Registrazione

Alfredo Rocco: dalla crisi del parlamentarismo alla costruzione dello Stato nuovo

Alfredo Rocco: dalla crisi del parlamentarismo alla costruzione dello Stato nuovo

a cura di: Emilio Gentile, Fulco Lanchester, Alessandra Tarquini

Edizione: 2010

Collana: Biblioteca di testi e studi (607)

ISBN: 9788843055425

  • Pagine: 208
  • Prezzo:21,50 20,43
  • Acquista

In breve

Questo volume su Alfredo Rocco nasce da un convegno organizzato dal Centro di ricerca in teoria dello Stato e trasformazione della politica tra l’800 e il 900, nel dicembre del 2007, presso la facoltà di Scienze politiche dell’Università di Roma "Sapienza". In quella occasione, Emilio Gentile, Fulco Lanchester, Alba Lazzaretto, Guido Melis, Didier Musiedlak, Alessandra Tarquini e Luciano Zani si sono confrontati sul tema Alfredo Rocco: dalla crisi del parlamentarismo alla costruzione dello Stato nuovo. Ne è emersa un’intensa discussione che ha messo in luce ipotesi di ricerca e tematiche centrali per gli studi su Alfredo Rocco e, più in generale, sui processi di trasformazione della politica del Novecento. Nelle pagine del volume gli autori sottolineano il contributo di alcuni noti esponenti dell’élite liberale di fronte alla crisi che investì il sistema politico italiano traghettandolo verso il fascismo; affrontano questioni relative al superamento dello Stato liberale oligarchico e alla costruzione di un diverso complesso istituzionale; si soffermano sul carattere violento della politica del Partito nazionale fascista; analizzano il ruolo del governo nel regime totalitario; e, infine, propongono nuove riflessioni su Alfredo Rocco e su alcuni autorevoli protagonisti del regime fascista.

Indice

Introduzione
1. Alfredo Rocco e le origini dello Stato totale di Fulco Lanchester
Premessa/La scuola giuspubblicistica nazionale e la concezione statalistica di Rocco/L’avvento del regime di massa, le riforme istituzionali e le insufficienze della dottrina giuspubblicistica/Il ruolo pratico di Rocco nella costruzione dello Stato forte e la dottrina costituzionalistica/Le reazioni/Conclusioni
2. Violenza e milizia nel fascismo alle origini del totalitarismo in Italia di Emilio Gentile
3. Alfredo Rocco et la question du pouvoir exécutif dans l’État fasciste di Didier Musiedlak
L’occultation de l’exécutif dans sa formation initiale/Les enrichissements doctrinaux nés de la guerre/Les nouvelles avancées théoriques/Alfredo Rocco et la culture juridique de son temps/Le pouvoir exécutif, pivot de la transformation de l’État/Alfredo Rocco et la question de la légalité parlementaire
4. Alfredo Rocco e Giovanni Gentile. Riflessioni su Stato, nazione e politica di un regime totalitario di Alessandra Tarquini
Premessa/Alfredo Rocco e Giovanni Gentile nelle interpretazioni degli storici dagli anni Settanta a oggi/Nazionalismo e liberalismo negli anni della Grande guerra/ "Politica"/Gentile presidente della Commissione dei diciotto/Rocco architetto dello Stato fascista/Rocco, Gentile e il totalitarismo fascista
5. Nella crisi dello Stato liberale: Giulio Alessio e Alfredo Rocco di Alba Lazzaretto
Alessio, «anima nera della reazione antifascista»/In difesa dello Stato democratico/Due concezioni antitetiche di Stato/Il problema della libertà/Le basi della democrazia
6. Crisi del liberalismo e del parlamentarismo nel Senato italiano dopo la marcia su Roma di Luciano Zani
Prologo/Il Senato «riserva dello Stato»/Giustino Fortunato e il "sud-americanismo" italiano/Un voto di fiducia conservatore/Luigi Albertini: «Dove non c’è libertà non c’è vita vera»/Alfredo Lusignoli: lealtà, semilealtà, complicità/«Patologia di un regime democratico»: Gaetano Giardino dalla fiducia incondizionata all’astensione/Albertini guida dell’opposizione/Matteotti e Turati antiaventiniani!/La "lisi" del fascismo/Una soluzione moderata e centrista/Il piano strategico delle opposizioni/I limiti dell’Aventino/I timori di Mussolini/Carlo Sforza, senatore aventiniano/Francesco Ruffini contro Alfredo Rocco/L’autocritica di Benedetto Croce e di Gaetano Mosca/Liberalismo e democrazia/Epilogo
7. Le istituzioni durante il fascismo: alcune riflessioni di Guido Melis
La storiografia sul fascismo e le istituzioni/Quattro punti per la ricerca
Gli autori