Carocci editore - In viaggio per una <i>causa</i>

Password dimenticata?

Registrazione

In viaggio per una <i>causa</i>

Patrizia Gabrielli

In viaggio per una causa

Edizione: 2010

Collana: Studi Storici Carocci (161)

ISBN: 9788843055388

  • Pagine: 196
  • Prezzo:21,00 19,95
  • Acquista

In breve

Questa raccolta di saggi intende proporre alcuni spunti di ricerca intorno ai diversi passaggi e alle trasformazioni che hanno segnato la storia del viaggio intrapreso a fini professionali, politici o per devozione. Fenomeno che vede una consistente affermazione tra Otto e Novecento quando lamobilità, anche in seguito ai grandi processi dimodernizzazione, diviene un fenomeno diffuso. Donne e uomini compiono spostamenti dalla città alla campagna, dal nord al sud. Simili a pellegrini, funzionari, dirigenti politici, femministe, maestre e medici condotti attraversano il paese e le frontiere si accertano su condizioni di vita, usi e costumi delle popolazioni, svolgono conferenze e comizi nell’intento di formare il cittadino e la cittadina. Attraversano nuovi territori, sperimentano nuove abitudini ed altre relazioni, un’esperienza che trova espressione in vari generi di scrittura. Tra viaggiatrici e viaggiatori sono presenti anche le crocerossine della Grande guerra e i condannati al domicilio coatto costretti a faticosi spostamenti in luoghi inospitali.

Indice

Presentazione. Il fascino indiscreto dei viaggi di Attilio Brilli
Introduzione. Viaggiare con la politica nella valigia e nella cappelliera di Patrizia Gabrielli
1. La storiografia: qualche ragguaglio
2. Diplomatici, parlamentari, propagandisti
3. In viaggio per la libertà
4. Femministe e conferenziere
5. Tra pedagogia e socializzazione: spunti e riflessioni
1. Il viaggio a scuola e nella letteratura giovanile tra Otto e Novecento di Davide Montino
Viaggi di carta/Gite scolastiche
2. Diario di una vagabonda. Maestre, maestri e mobilità nei diari dell’Archivio di Pieve Santo Stefano di Riccardo Pieracci
Senza fissa dimora/«Volevo essere e rimanere maestra»/«Il peccato della mobilità»
3. Di condotta in condotta. Itinerari di medici dall’Unità alle soglie del Novecento di Tiziana Nocentini
Medicalizzazione e condotta medica/Associazionismo e politica/Nella condotta/In "viaggio per cure"
4. I pellegrinaggi cattolici tra Otto e Novecento di Enrico Baruzzo
Caratteristiche/ "A breve percorrenza" e "a lunga percorrenza"/Aspetti organizzativi
5. Attraversamenti. Adalgisa Fochi Berneri: tra impegno pedagogico, scrittura e questione sociale di Carlo De Maria
La prima formazione e il culto di Garibaldi/Donne tra mobilità e lavoro/L’attività letteraria tra pubblico e privato/Milano e il "femminismo pratico"/Con il figlio/Esilio e narrazione autobiografica
6. Viaggi politici di dirigenti socialiste. Atmosfere e rappresentazioni di Maria Antonietta Serci
Argentina Altobelli: appunti di un viaggio in Olanda/Signore, in carrozza!/Una cena con Louise Kautsky e un pranzo con Rosa Luxemburg
7. «Se non viene presto la chiamata schiatto!». Infermiere in zona di guerra nel primo conflitto mondiale di Barbara Montesi
«Siamo mobilissime»/«Non mi metta nel gruppo delle signore»/Paesaggi di guerra con vista/«Accanto agli eroi»
8. «Addio compagni addio / sorelle spose e madri»: partenze per il domicilio coatto di Lucilla Gigli
La repressione del dissenso/Vagoni asfissianti, carri sgangherati e lenti piroscafi/«Sugli scogli del mare»
Indice dei nomi
Gli autori