Carocci editore - Stati Uniti e America Latina dal 1823 a oggi

Password dimenticata?

Registrazione

Stati Uniti e America Latina dal 1823 a oggi

Raffaele Nocera

Stati Uniti e America Latina dal 1823 a oggi

Edizione: 2009

Ristampa: 5^, 2017

Collana: Quality paperbacks (297)

ISBN: 9788843052011

  • Pagine: 240
  • Prezzo:18,00 17,10
  • Acquista

In breve

Per gran parte dell’Ottocento l’America Latina è stata teatro delle rivalità interimperialiste tra le grandi potenze europee. Con l’eccezione determinante della guerra contro il Messico, gli Stati Uniti hanno preso parte alla competizione solo verso la fine del secolo, ma da allora la loro influenza politica, economica e militare ha conosciuto una crescita inarrestabile e, uscite di scena le rivali extracontinentali, a metà del Novecento gli usa sono diventati la potenza egemone nelle Americhe. Inizialmente la loro supremazia si è manifestata quasi esclusivamente nel "circuito caraibico", ma con la Seconda guerra mondiale Washington ha ampliato i suoi orizzonti fino a raggiungere anche i paesi più a sud del continente, tendenza, questa, che si è consolidata durante la guerra fredda. Il libro ripercorre i momenti salienti della relazione storico-politica tra le due Americhe, spesso controversa e conflittuale, attraverso la descrizione delle principali direttrici della politica estera latinoamericana di Washington dagli inizi del xix secolo sino ai giorni nostri.

Indice

Introduzione
1. L’America Latina agli Stati Uniti
Washington e i territori ispano-americani al principio del xix secolo/Emancipazione latinoamericana e premesse della dottrina Monroe/La dottrina Monroe/La guerra messicano-statunitense/Ancora lontani da Washington, così vicini a Londra/L’Europa torna alla carica
2. Alla conquista del Sud
Incompatibili panamericanismi/La tigre comincia a graffiare/La guerra ispano-americana del 1898/Nascita di uno Stato. Panama e il canale interoceanico/
Il big stick del poliziotto nordamericano
3. Il potere del denaro, la forza delle armi
La diplomazia del dollaro/Woodrow Wilson e l’America Latina/La Prima guerra mondiale/Il dopo Wilson e gli anni venti/Le ripercussioni della crisi del 1929
4. Verso il nuovo ordine americano
La politica del "buon vicinato"/Il nazionalismo degli anni trenta/La penetrazione nazifascista e gli equilibri strategici continentali/Lo scoppio della guerra e la neutralità delle Americhe/Uniti contro le potenze dell’Asse/Gli Stati Uniti entrano in guerra/La fine del conflitto
5. L’immissione dell’America Latina nella guerra fredda
Le ripercussioni della guerra nel continente americano/Viva la democrazia/Il ritorno dei dittatori/Gli Stati Uniti abbandonano i vicini del Sud/Nessun Piano Marshall per l’America Latina
6. Il nemico continentale
Fuori il comunismo dalle Americhe/La rivoluzione boliviana/Il golpe in Guatemala/Il post Guatemala/La rivoluzione cubana/Le crisi cubane/L’intervento statunitense a Santo Domingo
7. La stagione delle dittature
Un continente in grande fermento/La lotta al “nemico interno"/Le "mele marce": le dittature militari negli anni sessanta e settanta/Dal riformismo militare alla presidenza Nixon/Il Cile da Allende a Pinochet/I regimi militari in Uruguay e Argentina/La presidenza Carter
8. Il superamento della guerra fredda
La presidenza di Donald Reagan/L’invasione di Grenada e la guerra Malvinas-Falklands/La crisi del debito/L’evoluzione del conflitto centroamericano/Il primo Bush/Clinton e le sfide all’egemonia statunitense di fine millennio/L’ “unilaterismo radicale" di George W. Bush
Conclusioni. Barack Obama e le prove di dialogo tra Nord e Sud delle Americhe
Cronologia
Bibliografia
Indice dei nomi.

Recensioni

, Internazionale, 28-01-2010

Le relazioni storico-politiche tra le due Americhe, spesso controverse e conflittuali, attraverso l'analisi della politica estera di Washington.