Carocci editore - La lotteria dell'auto

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
La lotteria dell'auto

Paolo Caputo, Elisabetta Della Corte

La lotteria dell'auto

L'industria automobolistica dall'egemonia al crollo

Edizione: 2009

Collana: Biblioteca di testi e studi (526)

ISBN: 9788843051427

  • Pagine: 112
  • Prezzo:13,00 11,05
  • Acquista

In breve

Non sono destinati a ricevere biglietti vincenti i lavoratori nella lotteria dell’auto. La crisi attuale, come ci ricordano Paolo Caputo ed Elisabetta Della Corte, non sembra destinata a produrre risultati sociali positivi per il lavoro. Tutti i governi, a partire da quello comunitario, stanno affrontando la crisi senza una reale correzione di rotta rispetto ai meccanismi del liberismo. Gli interventi pubblici sono a sostegno delle banche, delle imprese, senza alcun reale vincolo sociale. È evidente che senza la leva del conflitto sociale, senza un progetto più vasto di cambiamento del modello di sviluppo, il meccanismo della ristrutturazione continua e del degrado del lavoro nell’industria dell’auto non si fermerà. L’analisi di Caputo e Della Corte ha il pregio di presentarci una realtà brutale, quella dell’industria dell’auto in Europa, in tutta la sua evoluzione organizzativa e sociale. Essa ancora di più interroga il sindacato e la politica sulla necessità di riprendere a governare i meccanismi impazziti del mercato.
Dalla Presentazione di Giorgio Cremaschi

Indice

Presentazione di Giorgio Cremaschi
Prologo
Introduzione
1. La riorganizzazione globale dell’industria automobilistica
Premessa/Rilevanza generale dell’industria automobilistica/Dall’internazionalizzazione alla globalizzazione/La ristrutturazione interna delle case automobilistiche/La riorganizzazione della catena del valore
2. Gli effetti della globalizzazione sui sistemi di relazioni industriali
I nuovi temi della contrattazione collettiva/La contrattazione collettiva all’interno del nuovo sistema competitivo: centralizzazione e decentralizzazione/Come cambiano gli attori e le strategie della contrattazione/Le condizioni della contrattazione collettiva lungo la catena del valore: verso una frammentazione delle relazioni industriali?/Il processo di internazionalizzazione delle relazioni
industriali
Conclusioni
Postfazione. Quali prospettive?
Appendice
Bibliografia