Carocci editore - Ergonomia cognitiva

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Ergonomia cognitiva

Francesco Di Nocera

Ergonomia cognitiva

Edizione: 2011

Collana: Dimensioni della psicologia (53)

ISBN: 9788843051175

  • Pagine: 340
  • Prezzo:29,50 25,08
  • Acquista

In breve

Secondo la definizione fornita dalla International Ergonomics Association, l’ergonomia è la disciplina scientifica che si occupa dell’interazione tra l’individuo e gli altri elementi di un sistema e l’ergonomo è il professionista che applica teorie, principi, dati e metodi di progettazione al fine di ottimizzare il benessere dell’individuo e la prestazione dell’intero sistema. Con l’espressione "ergonomia cognitiva" viene posto l’accento sugli aspetti cognitivi di questa interazione, vale a dire il modo in cui l’utente di una tecnologia percepisce, presta attenzione, decide e programma le sue azioni al fine di raggiungere un obiettivo. Naturalmente, la progettazione di dispositivi tecnologici non può prescindere dall’analisi di questi processi. Le conoscenze sviluppate nell’ambito dell’ergonomia cognitiva consentono, difatti, di sviluppare sistemi usabili, in grado di ridurre il carico di lavoro imposto all’utente e la probabilità di commettere errori. Il volume affronta le tematiche tipicamente oggetto di studio degli ergonomi di formazione cognitiva, approfondendo sia gli aspetti teorici sia quelli procedurali.

Indice

Presentazione
1. L’evoluzione del concetto di interfaccia di Sebastiano Bagnara e Simone Pozzi
La centralità dell’interfaccia: la rivoluzione cognitiva/La comunicazione e il computer: il computer supported
cooperative work/L’ubiquitous computing: il dissolversi dell’interfaccia/Le dinamiche attuali/L’artefatto aperto
2. Stato funzionale dell’operatore di Francesco Di Nocera e Vittorio Pasquali
Il concetto di risorsa e la teoria delle risorse multiple/Il carico di lavoro mentale/Vigilanza/Automazione/Eye-tracking e operator functional state/Prospettive future
3. Errore umano e analisi degli incidenti di Sara Silvagni e Francesco Di Nocera
Il ruolo dell’ergonomo cognitivo nell’analisi degli incidenti/Processi organizzativi ed errore/La psicologia dell’errore/Task analysis/Metodi di identificazione degli errori: Human Reliability Assessment e Human Error Identification
4. Processi decisionali di Fabio Ferlazzo
Modelli della decisione/Le euristiche di giudizio/Regole e bias decisionali/Critiche all’approccio basato sulle euristiche di giudizio
5. Situation awareness di Marco Camilli
Definizione di situation awareness/Modelli di situation awareness/La situation awareness nel lavoro in team/Misure di situation awareness
6. Usabilità e architettura dell’informazione di Sara Coletta
Una definizione "standard" di usabilità/Prospettive a confronto/Tipologie di utenti/Misurare l’usabilità/Architettura dell’informazione
7. Accessibilità di Eliseo Sciarretta e Carlo Maria Medaglia
Misurare l’accessibilità
8. Cenni di antropometria di Piero Cutilli
Antropometria statica/Biomeccanica o antropometria dinamica/Correzione dei dati
9. Ergonomia sociale di Alessandra Talamo, Barbara Mellini e Sabina Giorgi
Il contributo della psicologia culturale allo studio degli artefatti/Studiare l’interazione con le tecnologie/L’ergonomia sociale: dalla progettazione partecipata allo studio degli artefatti in uso
10. La normativa a contenuto ergonomico di Claudio Venturato
L’ergonomia nel contesto del sistema europeo del Nuovo approccio/Norme di legge e norme tecniche/Ergonomia e sicurezza/Il contributo dell’ergonomia all’ottemperanza della nuova normativa in tema di organizzazione aziendale/La normativa sulla tutela dei consumatori e il suo rapporto con l’ergonomia/La pubblicità ingannevole
Bibliografia
Gli autori