Carocci editore - Centro e periferia come categorie storiografiche

Password dimenticata?

Registrazione

Centro e periferia come categorie storiografiche

Centro e periferia come categorie storiografiche

Esperienze di ricerca in Italia, Spagna e Portogallo

a cura di: Paolo Capuzzo, Chiara Giorgi

Edizione: 2009

Collana: Quaderni del Dipartimento di discipline storiche - Univ. Bologna (11)

ISBN: 9788843050963

  • Pagine: 240
  • Prezzo:24,80 23,56
  • Acquista

In breve

I saggi raccolti in questo volume, frutto di un lavoro di approfondimento e discussione condotto da studiosi italiani, portoghesi e spagnoli, ruotano attorno alla possibilità di utilizzare la coppia concettuale centro-periferia nella ricerca storica. L’analisi investe principalmente la questione del colonialismo e delle realtà postcoloniali, gli assetti istituzionali tra Stato e colonie, i processi di transizione democratica, le dimensioni transnazionali dell’esilio e della migrazione intellettuale e politica. Ne emerge una chiara indicazione decostruttiva rispetto a quei tradizionali modelli binari di rapporto tra centro e periferia che hanno esercitato una funzione normativa nella costruzione della conoscenza, individuando assi privilegiati di organizzazione delle esperienze sociali, delle formazioni culturali, degli interessi politici e del funzionamento delle istituzioni. Si è così riscoperta la capacità d’azione e di influenza esercitata da periferie in precedenza ritenute passivi campi di intervento del centro, anche se si è riscontrata nel contempo l’utilità della riproposizione del paradigma centro-periferia per evidenziare le diverse posizioni di potere occupate dai soggetti coinvolti nelle singole situazioni storiche.

Indice

Introduzione di Paolo Capuzzo e Chiara Giorgi
Una premessa di Mariuccia Salvati
O Salazarismo e o "homen novo". Ensaio sobre o Estado Novo e a questão do totalitarismo nos anos Trinta e Quarenta de Fernando Rosas
Deportação e exílio durante a Ditadura militar e o Estado Novo em Portugal (1927-74) de Luís Farinha
Portugal e a Segunda Guerra: limites políticos e legados económicos de Maria Fernanda Rollo
La questione coloniale. Portogallo e Italia: diatribe coloniali fra Ottocento e Novecento di Stefano Salmi e Massimo Morigi
Portugal, Revolução e Periferia de Maria Inácia Rezola
L’amministrazione italiana delle colonie: le strutture e gli uomini di Chiara Giorgi
Aspetti del colonialismo tedesco in Africa e tendenze recenti della storiografia di Karin Pallaver
Intellettuali ed emigrazione. Memoria e futuro nell’emigrazione intellettuale ebraica della Germania nazista di Greta Benatti
La investigación científica en Galicia: represión y exilio por Ricardo Gurriarán Rodríguez
Los otros marginados del "Bienestar": la Previsión Social en la Galicia rural bajo el franquismo (1940-66) por Daniel Lanero Táboas
Las grandes transformaciones de la España del siglo XX: el mundo rural por Ramón Villares
La propaganda culturale all’estero nel periodo fascista: forme istituzionali e progetti di coordinamento di Francesca Cavarocchi

PressOnline

Il download della versione PDF del libro è disponibile gratuitamente agli utenti registrati che hanno fatto il login.

 

jxxx.asia jporn.asia jadult.asia