Carocci editore - Mito e metamorfosi nella letteratura italiana

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Mito e metamorfosi nella letteratura italiana

Bodo  Guthmüller

Mito e metamorfosi nella letteratura italiana

Da Dante al rinascimento

Edizione: 2009

Collana: Lingue e Letterature Carocci (104)

ISBN: 9788843050307

  • Pagine: 304
  • Prezzo:30,70 26,10
  • Acquista

In breve

I sedici saggi qui raccolti su mito e metamorfosi nella letteratura italiana del tardo Medioevo e del Rinascimento costituiscono il seguito ideale delle ricerche già pubblicate da Guthmüller nei volumi Studien zur antiken Mythologie in der italienischen Renaissance (1986) e Mito, poesia, arte. Saggi sulla tradizione ovidiana nel Rinascimento (1997). L’autore spazia così su mito e metamorfosi nella Commedia dantesca, nei diversi generi letterari e nelle arti figurative del Rinascimento: nelle novelle di Boccaccio, nei manuali mitografici, nei cantari, nella poesia bucolica, nel poema epico, negli intermezzi teatrali e nella picta poesis d’ispirazione emblematica per concludere con la presentazione di una recente riscrittura del mito di Europa. In un clima culturale di rinnovata attenzione verso il Rinascimento italiano, i contributi riuniti nel presente volume offrono nuove chiavi di lettura e raffinati strumenti conoscitivi per indagare il costituirsi del moderno classicismo.

Indice

Prefazione di Gian Mario Anselmi
Premessa
1. Presenza e conoscenza del mito antico dal Medioevo al Rinascimento
2. Transformatio naturalis, moralis e supernaturalis nella Commedia di Dante
3. «Che par che Circe li avesse in pastura» (Purg., XIV 42). Le trasformazioni animalesche di Circe nellaCommedia di Dante
4. «Trasumanar significar per verba / non si poria». La «mirabilis transmutatio» di Dante nel primo canto del Paradiso
5. La metamorfosi fallita (Boccaccio, Decameron, IX 10)
6. Inferno cristiano e mitologia di Amore nella novella di Nastagio degli Onesti (Boccaccio, Decameron, V 8)
7. Gli attributi di Venere. Da Fulgenzio, Petrarca e Boccaccio a Schifanoia
8. «Pro! quanta potentia regni / Est, Venus alma, tui!». Venere nella mitografia del Rinascimento italiano
9. La historia de Orpheo. Modelli e tecniche narrative Appendice. La historia de Orpheo
10. Ercole e il leone nemeo. Bucolica e politica nelle Pastorali di Boiardo
11. Il poema mitologico e il romanzo cavalleresco nel primo Cinquecento. Il mito alla ricerca di ungenere
12. Note sul Thebano di Battista Caracini da Macerata
13. Amore e Psiche a Mantova. La Psiche di Ercole Udine
14. Mito e rappresentazione del potere principesco nel Rinascimento
15. La pittura mitologica e la tradizione testuale delle Metamorfosi di Ovidio
16. Mito antico e identità culturale europea. A proposito del poema radiofonico La Bell’Europa di Sergio Rendine
Elenco delle illustrazioni