Carocci editore - Lord Byron e le maschere della scrittura

Password dimenticata?

Registrazione

Lord Byron e le maschere della scrittura

Diego Saglia

Lord Byron e le maschere della scrittura

Edizione: 2009

Collana: Lingue e Letterature Carocci (99)

ISBN: 9788843049387

  • Pagine: 160
  • Prezzo:18,30 17,39
  • Acquista

In breve

Poeta geniale dalla vita sregolata, viaggiatore in Europa e in Oriente, avventuriero e amante insaziabile, libero pensatore e nemico della religione, rivoluzionario e carbonaro, aristocratico snob, idolo delle donne, il più italiano tra i poeti inglesi – sono molteplici le immagini che da più di duecento anni circolano intorno a Byron, figura-simbolo del romanticismo e icona letteraria, culturale e storica dalla portata leggendaria. Ma qual è l’identità del poeta al di là di questi stereotipi? O meglio, quali sono le identità di Byron? Secondo un percorso non cronologico, bensì tematico, e attraverso ricostruzioni biografiche che si intrecciano all’analisi delle opere del poeta, il volume ricontestualizza i luoghi comuni della maledizione, dell’ennui e dell’idealismo romantici legati al mito byroniano e recupera alcune delle svariate sfaccettature di un personaggio centrale nella cultura moderna per rivalutarne il fascino assolutamente attuale.

Indice

Abbreviazioni e sigle
Ringraziamenti
Introduzione. Le maschere di Byron
1. «Un’orda raffinata»: della società
Misantropia ed aristocrazia/Nobiltà, politica e mondanità/Presunzioni nobiliari/Sconfinamenti autorizzati/Don Juan e i meccanismi della mobilità/La società inglese in Don Juan/Decadenza e rimpianti
2. «Un cittadino del mondo»: del viaggiare
Verso il primo viaggio/Ritratto di un lord in partenza/La fatica del viaggiare/Il primo viaggio: luogo e storia/Il secondo viaggio: sulla via dell’esilio/Il senso del transito/Don Juan e l’opera in viaggio/Il viaggio finale
3. «Un’avversione assoluta per tutti i governi esistenti»: della politica
Idee whig/Byron in parlamento: whiggery, liberalismo e aristocrazia/Byron e Napoleone/La politica della libertà/Pubblico e privato: il doge Faliero/L’idealismo del congiurato: Jacopo Foscari
4. «Smettere del tutto di mangiare»: del corpo e del cibo
Il corpo come problema/Il controllo del corpo/Essere e mangiare: fame, gola e vanità/Il corpo divorante/La poesia del bere e del mangiare
5. «Far l’amore meccanicamente»: del sesso e del desiderio
La poesia libertina di Don Juan/Desideri incrociati/Byron e il catalogo della seduzione/I rischi del piacere/Omosocialità e omosessualità/La necessità della passione
6. «Un’Italia libera»: del Bel Paese
Byron e l’Italia: fra vita e scrittura/Byron e l’italianità/Le lingue d’Italia/L’immaginario ambivalente/Il carnevale della politica
Bibliografia
Indice dei nomi