Carocci editore - Bernardo Silvestre. Commento all'<i>Eneide</i>

Password dimenticata?

Registrazione

Bernardo Silvestre. Commento all'<i>Eneide</i>

Bernardo Silvestre. Commento all'Eneide

Libri I-VI

a cura di: Bruno Basile

Edizione: 2009

Collana: Biblioteca Medievale Testi (119)

ISBN: 9788843048519

  • Pagine: 300
  • Prezzo:21,00 19,95
  • Acquista

In breve

Il Commentum Super Sex Libros Eneidos Virgilii (“Commento a sei libri dell’Eneide di Virgilio") di Bernardo Silvestre è quanto resta di un progetto di lettura allegorica dell’epos di Virgilio redatto (1125-1130 ca.) da un celebre maestro della Scuola di Chartres. Prezioso documento sull’interpretazione di un classico antico nel Medioevo, il testo, pur nello statuto frammentario (concluso nelle ultime sezioni da un anonimo glossatore), presenta un duplice interesse. Testimonia un latino tardo già permeato degli umori colloquiali della disputa scolastica, e offre le coordinate per scorgere l’origine dell’esegesi allegorica. Interpretando l’Eneide come il romanzo di formazione di un eroe alla ricerca di una meta salvifica (intravista nell’oltretomba degl’inferi), Bernardo Silvestre disegna l’archetipo dell’Enea cristianizzato alla ricerca di verità metafisiche, più volte ripreso nel Medioevo fino alla suprema riscrittura della Commedia di Dante, forse a conoscenza di qualche glossa del commentatore di Chartres. La versione letterale (la prima apparsa in Italia), e il commento analitico permettono una lettura documentata di questa dotta enciclopedia simbolica.