Carocci editore - Petrarca e petrarchismo

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Petrarca e petrarchismo

Andrea Afribo

Petrarca e petrarchismo

Capitoli di lingua, stile e metrica

Edizione: 2009

Collana: Lingue e Letterature Carocci (94)

ISBN: 9788843048205

  • Pagine: 256
  • Prezzo:25,30 21,51
  • Acquista

In breve

Petrarca e petrarchismo: due stagioni cruciali della nostra storia letteraria passate al vaglio dell’analisi linguistica e stilistica. Alla base del libro alcune domande: regge ancora il famoso verdetto continiano di "monolinguismo" petrarchesco? Il verso dei Fragmenta è solo «mollezza» e «olio soavissimo», come scriveva Leopardi? E il petrarchismo cinquecentesco, un codice serenamente condiviso o un affascinante campo di tensioni?

Indice

Premessa
Parte prima. Petrarca
1. Note sulla versificazione petrarchesca
2. La rima nei Fragmenta
Preliminari/I testi/Le classi rimiche: criteri, conteggi
e considerazioni/Le classi vocaliche/Le classi consonantiche/Prime conclusioni
(e due digressioni)/Rime e rimanti in iato/Una «spietata soppressione» dei polisillabi/Rime categoriali e «suffissame» transalpino/Le rime ate, ade e ute e un caso di simmetria fra Vita nuova, Commedia, Fragmenta
3. Sequenze e sistemi di rime dal secondo Duecento ai Fragmenta
Parte seconda. Petrarchismo
4. Commentare la poesia del Cinquecento
Commento e puntualità del commento/ Puntualità e linguistica/Puntualità
e sistematicità: linguistica, metrica e retorica/ Puntualità e sistema: le fonti/Puntualità e sistema: testo e macrotesto
5. Grammatica e poesia nel Cinquecento
6. Giovanni Della Casa tra Cinque e Seicento
Bibliografia
Indice dei nomi.