Carocci editore - L'economia politica dopo Keynes

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
L'economia politica dopo Keynes

Roberto Romani

L'economia politica dopo Keynes

Un profilo storico

Edizione: 2009

Ristampa: 1^, 2010

Collana: Manuali universitari (79)

ISBN: 9788843048144

  • Pagine: 320
  • Prezzo:26,10 22,19
  • Acquista

In breve

Il libro descrive l’evoluzione del pensiero economico successivo alla Teoria generale (1936) di Keynes, ponendolo in relazione con le vicende delle economie e le scelte di politica economica. Nel corso dei decenni post-bellici le idee economiche hanno subito un mutamento radicale: la problematica keynesiana, che aveva favorito un ampio intervento dello Stato nell’economia, ha lasciato il campo a un’economia politica critica della mano pubblica e sostenitrice dell’efficienza dei mercati. Ricostruendo questa trasformazione, il volume narra una vicenda unitaria, il cui esito segna il nostro presente. La trattazione storica facilita la comprensione dei grandi problemi economici contemporanei, evitando nella misura del possibile i tecnicismi.

Indice

Abbreviazioni
Introduzione
Contenuti e metodo/Intenti e pubblico/Gli economisti costruiscono modelli
Parte prima. disoccupazione, inflazione, sviluppo
1. La Teoria generale di Keynes
John Maynard Keynes/La Grande depressione: Hoover, Roosevelt e Keynes/La disoccupazione secondo i neoclassici/Caratteristiche del modello della Teoria generale/Il modello della Teoria generale: termini e concetti/Il modello della Teoria generale: l’equilibrio di sottoccupazione/Il modello della Teoria generale: un’esposizione matematica/La politica economica/La teoria quantitativa della moneta/L’incertezza/Il metodo di Keynes
2. La nuova economia
L’emigrazione negli Stati Uniti e gli economisti in guerra/Il dopoguerra: le politiche sociali e la cooperazione internazionale/Critiche neoclassiche alla Teoria generale/La nuova economia/Il modello IS-LM/Il modello IS-LM: critiche e autocritiche/Il modello di Modigliani/La croce keynesiana/Il manuale di Samuelson/Conclusione: teoria e politica dei nuovi economisti
3. La sintesi neoclassica
La funzione del consumo/La funzione di domanda di moneta/La funzione dell’investimento e l’acceleratore/I modelli di crescita/La controversia delle due Cambridge/La teoria keynesiana e l’equilibrio economico generale: Patinkin e Clower/Conclusione: “digerire" e “integrare" Keynes
4. La sintesi neoclassica a Washington: la politica economica degli anni sessanta
La finanza funzionale/La politica economica negli Stati Uniti, 1946-60/I modelli econometrici/La curva di Phillips e la teoria dell’inflazione/Un decennio neokeynesiano/Le politiche neokeynesiane fuori dagli Stati Uniti/Conclusione: un bilancio della new economics
5. Il monetarismo di Milton Friedman
Il programma politico di Friedman/La teoria quantitativa della moneta/Le ricerche empiriche e il meccanismo di trasmissione/Friedman interpreta la curva di Phillips/La politica economica/Il dibattito sul monetarismo/Conclusione: l’eredità di Friedman
6. La crisi economica e il nuovo liberismo
La fine di Bretton Woods/La stagflazione/L’inflazione nelle analisi di matrice keynesiana/La disoccupazione nella prospettiva microeconomica/Contro l’intervento dello Stato/Scienza politica e scienza economica/Il monetarismo delle banche centrali/Conclusione: una fase di transizione
7. La macroeconomia dell’equilibrio generale e i nuovi keynesiani
Reagan e Thatcher/La sostituzione intertemporale fra lavoro e tempo libero/Le aspettative razionali e la nuova macroeconomia classica/Il ciclo economico secondo Lucas/La politica economica dei nuovi classici/I nuovi classici giudicati/I modelli di ciclo reale/I nuovi keynesiani/Conclusione: gli elementi di consenso
8. L’economia dello sviluppo
Per combattere l’arretratezza economica/Come avviare l’industrializzazione, 1945-70/Il dualismo: il modello di Lewis e il caso italiano/I paesi in via di sviluppo, 1945-90/Uno sviluppo sociale/La critica neoclassica/L’azione del Fondo monetario e della Banca mondiale/Conclusione: la tecnologia, il capitale umano e la divergenza nei redditi
Parte seconda. Deterrenza nucleare, distribuzione, efficienza
9. La teoria dei giochi
L’economia come un gioco/L’assiomatizzazione della scienza economica e la genesi di Teoria dei giochi e comportamento economico/Il libro di von Neumann e Morgenstern/L’utilità attesa/Contesto istituzionale e prime applicazioni della teoria dei giochi/L’equilibrio di Nash e il dilemma del prigioniero/Il comportamento strategico secondo Schelling/Giochi con informazione incompleta/Conclusione: la razionalità dei giocatori
10. Dall’economia del benessere alla teoria della scelta sociale
L’economia del benessere/La funzione di benessere sociale e i teoremi fondamentali/Arrow e la teoria delle scelte sociali/Scelta sociale, benessere e sviluppo: il contributo di Sen/Conclusione: il ruolo dei valori
11. Efficienza e fallimenti del mercato
Coase: i costi di transazione e il mercato/Le politiche "di mercato" per l’ambiente/Williamson: dalle transazioni alle istituzioni/La società come un mercato: l’imperialismo di Becker/La storia economica/Conclusione: cosa deve fare lo Stato
Bibliografia essenziale.