Carocci editore - Quantificazione e riferimento plurale

Password dimenticata?

Registrazione

Quantificazione e riferimento plurale

Aldo Frigerio

Quantificazione e riferimento plurale

La semantica dei sintagmi nominali

Edizione: 2008

Collana: Biblioteca di testi e studi (453)

ISBN: 9788843047802

  • Pagine: 256
  • Prezzo:25,20 23,94
  • Acquista

In breve

I sintagmi nominali costituiscono, assieme a quelli verbali, uno dei costituenti fondamentali dei nostri enunciati e delle lingue che vengono parlate in tutto il mondo. L’idea fondamentale sviluppata nel volume è che la funzione dei sintagmi nominali sia quella di riferirsi a oggetti, a qualcosa, mentre i sintagmi verbali hanno la funzione di dire qualcosa degli enti individuati dai sintagmi nominali. Tale idea, di per sé abbastanza intuitiva, ha finito per essere alquanto oscurata nell’ambito degli studi semantici, sia di stampo filosofico che linguistico, ove si nega che molti sintagmi nominali siano espressioni referenziali. Complice di questo “oscuramento" l’equiparazione dei determinanti (articoli, aggettivi) di tali sintagmi ai quantificatori della logica del calcolo dei predicati del primo ordine, o l’abituale inclinazione delle ricerche linguistiche a concentrarsi sulle strutture significanti senza rilevarne i ruoli semantici. L’autore critica le argomentazioni che vengono portate di solito a favore della non referenzialità dei sintagmi nominali e difende la tesi contraria. Particolarmente intricato in quest’ottica è il problema dei sintagmi nominali indefiniti la cui referenzialità non pare, almeno a prima vista, essere evidente. Ad essi viene dedicato ampio spazio nel volume. Spicca progressivamente il rinvio alle capacità inferenziali del parlante nel vaglio delle potenzialità semantiche delle espressioni nominali in contesto.

Indice

Introduzione
1. Il riferimento plurale
L’assenza del riferimento plurale nella letteratura specialistica/Cos’è il riferimento?/Per una teoria alternativa/Quantificazione e formalizzazioni logiche/Una difficoltà per la teoria referenzialista
2. I definiti
Teorie della definitezza/La definitezza come identificabilità/Gli SN definiti
3. Gli indefiniti
L’individuazione dei referenti degli indefiniti/Significato convenzionale e implicature degli indefiniti/Indefiniti in enunciati falsi e negativi/La necessità dell’individuazione/La struttura informativa degli enunciati
4. I partitivi
La struttura sintattica delle costruzioni partitive/La duplice natura dei partitivi/La classificazione dei partitivi
5. La semantica degli SN
I sintagmi nominali/Congiunzioni fra nomi e SD/Brevi cenni sul rapporto fra SD e verbi/Conclusioni e formalizzazione
Bibliografia