Carocci editore - Nel cantiere dello Stato fascista

Password dimenticata?

Registrazione

Nel cantiere dello Stato fascista

Loreto Di Nucci

Nel cantiere dello Stato fascista

Edizione: 2009

Collana: Biblioteca di testi e studi (319)

ISBN: 9788843047482

  • Pagine: 160
  • Prezzo:16,00 15,20
  • Acquista

In breve

Questo libro è il frutto di una riflessione, sviluppata nel corso degli anni, attorno ad aspetti, personalità e istituzioni dello Stato fascista. Il titolo scelto ha una doppia valenza. Evoca la costruzione di un edificio totalitario, totalitario nell’accezione in cui il termine, impiegato originariamente dagli antifascisti, fu fatto proprio dal regime. E rimanda, nel medesimo tempo, ad un cantiere di ricerca in cui sono stati affrontati, a più riprese, temi come la relazione fra il centro e la periferia, la formazione e la selezione della classe dirigente, la natura e la struttura dello Stato fascista. Uno Stato che si proponeva di creare un nuovo ordine e una nuova civiltà. Si trattava di un progetto di grandezza imperiale, ma fallì miseramente. Nonostante ciò, tuttavia, taluni indicatori dimostrano che un esperimento rivoluzionario era in corso, sebbene certo non caratterizzato da quella radicalità coercitivo-terroristica che connota, in quegli stessi anni, il nazionalsocialismo e il bolscevismo.

Indice

Introduzione
1. Un esperimento rivoluzionario
La missione storica dello Stato fascista/La rivoluzione del fascismo
2. Alla periferia dello Stato fascista
La guerra di movimento del fascismo contro le amministrazioni “bolsceviche? prima della marcia su Roma/La riforma della legge comunale e provinciale del 1923/Un pubblico ufficiale superiore alle passioni di parte/Far rivivere l’istituto podestarile nelle forme richieste dai nuovi bisogni della vita sociale/Una nuova concezione della rappresentanza/Le reazioni alla legge sul podestà dei giornali e delle riviste
3. Rivoluzione e ripresa delle tradizioni essenziali
La ripresa delle tradizioni essenziali/La restaurazione della nazione/L’unità dello Stato/Ideologia e storiografia
4. Il mito della Oxford fascista
Una Oxford italiana/Perugia nel secolo fascista come Bologna nel Medioevo
5. Gli «operai» dello Stato fascista
Le origini storiche delle facoltà di Scienze politiche in Italia/La Facoltà Fascista di Scienze Politiche/Gli «operai dello Stato»/Il «seminario» del fascismo negli anni di svolta del regime
6. Un apostolo di italianità
Aspetti della carriera universitaria di Roberto Michels/L’«apostolo d’italianità» in Europa/L’Italia raccontata da Michels/In margine al rapporto tra Mussolini e Michels
7. Grandi famiglie italiane nello Stato fascista
Tre ostaggi nelle mani di Mussolini/Il razzismo di Bottai/L’Italia dell’8 settembre vista dal terrazzo