Carocci editore - Il pensiero politico del Rinascimento

Password dimenticata?

Registrazione

Il pensiero politico del Rinascimento

Gennaro Maria Barbuto

Il pensiero politico del Rinascimento

Realismo e utopia

Edizione: 2008

Collana: Studi Superiori (569)

ISBN: 9788843047277

  • Pagine: 196
  • Prezzo:18,80 17,86
  • Acquista

In breve

Il pensiero politico del Rinascimento, nei suoi diversi e anche divergenti itinerari, rappresenta una innovativa e radicale analisi dell’agire pubblico. Gli antichi, non accettati quali autorità indiscusse ma valutati criticamente, e le sconvolgenti e inedite istanze poste dalle guerre d’Italia, dalla scoperta del Nuovo Mondo e dalla crisi religiosa costituirono le premesse del dibattito politico nei primi decenni del Cinquecento. Questo libro si concentra sui due poli della discussione: il realismo e l’utopia, che non rappresentarono, però, due risposte antitetiche. Anche l’utopia s’innestò, infatti, sulle urgenze della realtà e non fu affatto una evasione fantastica. Entrambi, poi, furono segnati da dicotomie che caratterizzarono il Rinascimento: dignitas hominis e tragedie storiche, ragione e follia, libertà e fortuna, caso e necessità, accidentale e universale, storia e trascendenza. Attraversando le ambivalenze della realtà, senza pretendere di conciliarle in una sintesi illusoria, e rivendicando la natura libera e razionale dell’uomo, pur nella consapevolezza dei suoi drammatici e ineludibili limiti, la cultura politica rinascimentale propose riflessioni sulle quali ancora oggi ci interroghiamo.

Indice

Premessa
Introduzione. Libertas e dignitas hominis
Realismo e utopia/Savonarola: realismo politico e “utopismo profetico"/ Erasmo da Rotterdam: ironia, follia e utopia della pace/Étienne de La Boétie e la seduzione della tirannide
1. Niccolò Machiavelli: «verità effettuale» ed eccellenza della politica/«Arte dello stato»/"Lezione degli antichi"/Fondazione e rifondazione di una res publica/Conflitto e unità/Legislazione e arte della guerra/ Religione e politica
2. Francesco Guicciardini: storia e politica del «particulare»
Guicciardini “dimezzato"/Da Firenze a Roma a Firenze/Dalle Storie fiorentine ai primi scritti politici/I «savi»/ Dialogo del reggimento di Firenze/Dopo il 1527/ Approdo storiografico
3. Thomas More: utopia, rinascita e ironia
Un umanista al servizio del re/Umanesimo e utopia/Utopia e Platone/Utopia e ironia/ Utopia e rinascita
4. Baldassare Castiglione: il Cortegiano, utopia e storia
Uomo d’arme e diplomatico/Il libro del Cortegiano/Ordine estetico ed etico/ Regola e uso/Institutio principis/I Sileni rovesciati
Bibliografia
Indice dei nomi