Carocci editore - Il presidenzialismo che avanza

Password dimenticata?

Registrazione

Il presidenzialismo che avanza

Tommaso Edoardo Frosini, Carla Bassu, Pier Luigi  Petrillo

Il presidenzialismo che avanza

Come cambiano le forme di governo

Edizione: 2009

Collana: Biblioteca di testi e studi (488)

ISBN: 9788843046676

  • Pagine: 256
  • Prezzo:26,40 25,08
  • Acquista

In breve

Fotografare i cambiamenti negli equilibri tra i poteri dello Stato per individuare le tendenze evolutive della forma di governo. È questa l’idea ispiratrice di un volume che risponde all’esigenza di una riflessione profonda e trasversale su un tema cruciale in questo delicato periodo di transizione costituzionale. Allo scopo di fare chiarezza su un argomento complesso, vengono scandite le tappe evolutive del sistema di governo e analizzati criticamente i mutamenti intercorsi, nonché le ipotesi di riforma. Il libro si apre con una parte analitico-descrittiva, dedicata all’illustrazione dei dati formali e fattuali relativi ai rapporti tra governo e Parlamento in Italia, cui seguono interventi specifici che esaminano problematicamente i diversi profili tematici della forma di governo ed esprimono una propria visione, fornendo un quadro di commento interdisciplinare. Una sezione specifica è poi rivolta al panorama europeo, in cui si riscontra a questo proposito un fermento diffuso, nonché una tendenziale propensione per modelli a preponderanza presidenziale.

Indice

Introduzione
Parte prima
Le dinamiche dei rapporti tra Parlamento e governo dalla XIII alla XVI legislatura. Quadro descrittivo
I numeri del rapporto fra governo e Parlamento dalla XIII alla XVI legislatura a cura di Gabriella Angiulli
Le proposte di modifica dei regolamenti parlamentari (XVI legislatura).
Scheda sinottica a cura di Angelo Grimaldi
Parte seconda
Tendenze e prospettive della forma di governo.
Riflessioni sul caso italiano
Luci e ombre di una forma di governo trendy. I pro e i contro del presidenzialismo di Carla Bassu
1. Premessa
2. Il prototipo presidenziale statunitense
3. La deriva presidenzialista
4. Una nuova separazione dei poteri come proposta per un modello
efficiente
5. Considerazioni conclusive. Il futuro della forma di governo italiana
La democrazia immediata e le sue garanzie di Stefano Ceccanti
1. Presidenzializzazione/presidenzialismo strisciante? Giudizi di fatto e giudizi di valore
2. Unire prima di distinguere: le democrazie immediate, i loro problemi, le linee di soluzione convincenti e no
3. Un’analisi e una prognosi aggiornate: le riflessioni di Lauvaux e le conseguenze possibili
Sarà ancora atipica la nostra forma di governo? di Carlo Chimenti
Tentazioni presidenziali e torsioni costituzionali: le improbabili metamorfosi del capo dello Stato di Lorenzo Cuocolo ed Edmondo Mostacci
1. La figura presidenziale tra norme costituzionali, regole convenzionali e ruolo della precomprensione
2. Il ruolo della persona del presidente nell’esercizio delle funzioni presidenziali
3. Poteri presidenziali e letture presidenzialiste
4. I limiti agli sfondamenti presidenziali
5. Conclusioni
Il ruolo dei governi nell’attività legislativa al tempo del bipolarismo: alla ricerca di alcune significatività statistiche di Stefano da Empoli e Roberto Ricciuti
1. Premessa
2. Comportamento dei governi al variare dello schieramento alla
guida del paese
3. Comportamento dei governi al variare dell’ampiezza e della
frammentazione della maggioranza parlamentare
4. Conclusioni
Elogio del premierato di Tommaso Edoardo Frosini
1. Introduzione. Che cosa è il premierato
2. La forma di governo “a legittimazione diretta?
4. Il premierato in Italia: cosa e come importare dal Westminster model
5. Il premierato in un rinnovato parlamentarismo
Opposizione e governo ombra: dalle suggestioni britanniche alle (goffe) imitazioni italiane di Pier Luigi Petrillo
1. Sulle ragioni di un rinnovato interesse per l’opposizione parlamentare
al tempo del “presidenzialismo senza garanzie?
2. Le suggestioni britanniche: dall’Opposizione di sua maestà allo shadow government
3. La difficile arte dell’opposizione parlamentare in Italia
4. Conclusioni: possono le norme fare ciò che la politica non riesce a fare?
Legge finanziaria e "presidenzialismo all’italiana": quali (possibili) cambiamenti?
di Antonio Di Martino e Antonio Sileo
1. Introduzione
2. La necessità della legge finanziaria
3. L’involuzione della legge finanziaria
4. Ritorno al passato: «l’ultimo treno per Yuma»
5. La XVI legislatura: l’avvio di una nuova stagione?
Parte terza
Il presidenzialismo che avanza in Europa
La razionalizzazione parlamentare del semipresidenzialismo francese. Analogie (poche) e difformità (molte) con il parlamentarismo “all’italiana? di Marina Calamo Specchia
1. Dalla Costituzione alla prassi politica e ritorno
2. La riforma costituzionale "organica" del terzo millennio
3. Il (semi)presidenzialismo all’italiana ovvero il paradosso di una riforma (im)possibile
La “presidenzializzazione" delle democrazie parlamentari: una comparazione tra Regno Unito e Italia di Giuliana Giuseppina Carboni
Tendenze evolutive del parlamentarismo spagnolo: il progressivo rafforzamento della figura del presidente del governo di Gabriella Duranti
1. Premessa
2. Sul ruolo e sui poteri del presidente del governo in Costituzione
3. Fattori politico-istituzionali alla base dello straordinario rafforzamento del ruolo del presidente del governo: in particolare, il sistema elettorale spagnolo
4. Il sistema partitico e la tendenza presidenzialista del parlamentarismo spagnolo
Quanto è “presidenziale" la forma di governo tedesca? di Francesco Palermo
1. Premessa
2. La forma di governo della Legge fondamentale: il valore supremo della stabilità
3. Il contesto politico e il braccio di ferro del 2005
4. A mo’di conclusione
Appendice. Documentazione essenziale a cura di Angelo Grimaldi
1. Dichiarazioni del presidente del Consiglio in occasione della fiducia (XIII-XVI legislatura)
2. Dichiarazione di voto dei capigruppo in occasione della fiducia al governo Berlusconi nel 2001
3. Così nasce senza regole un sistema presidenziale, di Nicola Mancino, in “la Repubblica?, 31 maggio 2001
4. Decreti, vigilerò con rigore, lettera del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano relativa all’abuso della decretazione d’urgenza (in “La Stampa?, martedì 7 ottobre 2008)
5. Lettera del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano al presidente del Consiglio Berlusconi precedentemente all’approvazione del decreto legge sul caso Englaro (6 febbraio 2009)
6. Comunicato del presidente della Repubblica in seguito all’approvazione del decreto legge da parte del Consiglio dei ministri sul caso Englaro (6 febbraio 2009)
7. Dichiarazione del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi: «Parlamento pletorico, troppi 630 deputati» (21 maggio 2009)
8. Comunicato stampa del presidente della Camera Gianfranco Fini (21 maggio 2009)
Bibliografia essenziale
Gli autori