Carocci editore - India: una geografia politica

Password dimenticata?

Registrazione

India: una geografia politica

Antonella Rondinone

India: una geografia politica

Edizione: 2008

Collana: Bussole (318)

ISBN: 9788843046355

  • Pagine: 128
  • Prezzo:12,00 11,40
  • Acquista

In breve

Com’è cambiata l’India negli ultimi anni? In che modo il recente e rapido sviluppo economico influisce sulle geometrie del potere, sia su scala locale sia su scala globale? Come si concilia la potenza economica e politica raggiunta con le enormi sacche di povertà e la grandi disuguaglianze che ancora affliggono il paese? Il testo affronta alcuni aspetti del panorama geopolitico indiano contemporaneo, per capire meglio le dinamiche in atto e mettere a fuoco gli ostacoli che l’India ancora incontra sulla via della crescita economica, analizzando anche gli annosi conflitti che continuano a caratterizzare questo grande paese.

Indice

·       Introduzione. La scelta di un percorso
1.    L’impronta politica sul territorio
Introduzione
L’Unione Indiana
La questione del Kashmir
L’organizzazione politica dell’Unione Indiana
La questione linguistica e i confini statali
Conclusioni
2.    Geopolitica delle religioni
Introduzione
Un panorama geografico delle religioni indiane
La religione come instrumentum regni
Conclusioni
3.    La popolazione come elemento strategico
Introduzione
Le politiche demografiche indiane
La popolazione indiana oggi
Conclusioni
4.    Geografia e politica delle disuguaglianze
Introduzione
Il boom economico e la crescita delle disuguaglianze
Disuguaglianze di genere
Disuguaglianze di casta
Conclusioni
5.    L’India nello scacchiere geopolitica internazionale
Introduzione
L’India e il Pakistan
L’India nello scacchiere asiatico e internazionale
L’approvvigionamento energetico
Conclusioni
·       Bibliografia.