Carocci editore - Il Sessantotto

Password dimenticata?

Registrazione

Il Sessantotto

Marica Tolomelli

Il Sessantotto

Una breve storia

Edizione: 2008

Ristampa: 2^, 2009

Collana: Quality paperbacks

ISBN: 9788843045730

  • Pagine: 144
  • Prezzo:12,80 12,16
  • Acquista

In breve

Spesso, più che un oggetto della ricerca storica, il Sessantotto serve ad evocare fenomeni eterogenei e nebulosi: i capelloni, la controcultura, la protesta, la rivoluzione, l’antiautoritarismo, la guerra del Vietnam, l’antimperialismo. Nell’immaginario sociale però ancora oggi questo confuso agglomerato di fatti è capace di determinare contrapposizioni ideologiche e di costituire un riferimento storico-politico incisivo. Ma che cosa è stato veramente? Quali sono state le conseguenze che ha provocato? Dopo quarant’anni, il volume si propone di offrire una sintesi e un’interpretazione efficace degli eventi che segnarono uno spartiacque nella storia contemporanea.

Indice

Introduzione
Prologo. Maggio 1968
1. La formazione sociale e intellettuale del movimento
Il contesto sociale/Il mandato politico degli studenti/Le origini del movimento: la formazione intellettuale
2. Dalla critica all’azione
Nascita del movimento/ Primavera 1968: l’apogeo/Inversione di tendenza
3. Da evento a oggetto di studio
Interpretazioni a caldo/Le scienze sociali/Il Sessantotto da evento a oggetto della storiografia
4. Il Sessantotto dopo il Sessantotto
Il Sessantotto promotore di democrazia e modernizzazione/Il Sessantotto come anticamera del terrorismo/Paradossi e “colpe? di un movimento
Conclusioni
Bibliografia
Indice dei nomi.