Carocci editore - Le lingue extraeuropee: Asia e Africa

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Le lingue extraeuropee: Asia e Africa

Le lingue extraeuropee: Asia e Africa

a cura di: Emanuele Banfi, Nicola Grandi

Edizione: 2008

Ristampa: 1^, 2012

Collana: Studi Superiori (874)

ISBN: 9788843044931

  • Pagine: 632
  • Prezzo:50,40 42,84
  • Acquista

In breve

Il volume descrive le principali componenti del quadro linguistico di due macroaree del mondo: lo spazio tra Europa ed Asia (con riferimento alle lingue indoeuropee dell’Asia, alle lingue caucasiche, paleosiberiane, uralo-altaiche, dravidiche, austro-asiatiche, tai, sino-tibetane, al giapponese e al coreano) e lo spazio traAsia ed Africa (con riferimento alle lingue afro-asiatiche, o camito-semitiche, e alle lingue dell’Africa nera). La prospettiva che accomuna i saggi, redatti da autorevoli studiosi, prevede un’integrazione tra le dimensioni geo-linguistica, storico-linguistica e tipologico-linguistica, allo scopo di far luce sia sull’attuale distribuzione delle lingue nelle aree esaminate sia sulle vicende che ne hanno determinato assetto e caratteristiche strutturali.

Indice

Abbreviazioni
 Introduzione, di Emanuele Banfi e Nicola Grandi
Di un celebre veto accademico
Animali parlanti (ma solo nelle fiabe…)
L’ipotesi monogenetica
Il contributo della genetica
L’origine del linguaggio: questione aperta
La filosofia dei due volumi
Strumenti d’indagine
Per finire…
Ringraziamenti
Parte I: questioni metodologiche preliminari
1.    Problemi di ordine generale, di Emanuele Banfi
Quante sono le lingue del mondo?
Quali sono le lingue maggiormente parlate?
Lingue, conflitti di lingue e politiche linguistiche
Riferimenti bibliografici
2.    La classificazione delle lingue del mondo, di Nicola Grandi
La classificazione in base al numero dei parlanti
La classificazione genetico-genealogica e il metodo storico-comparativo
La classificazione tipologica
La classificazione geolinguistica
Riferimenti bibliografici
Parte II: tra Asia ed Europa: la distribuzione delle principali famiglie linguistiche nello spazio asiatico
3.    Le lingue indo-europee in Asia, di Maria Piera Candotti e Federica Da Milano
Generalia
Le lingue neo indo-arie
Le lingue iraniche
Riferimenti bibliografici
4.    La “famiglia" delle lingue caucasiche, di Vittorio Springfield Tomelleri
Questioni preliminari
Suddivisione del gruppo
Variazione dialettale
Relazioni genetiche all’interno del gruppo
Tradizione scritta e standardizzazione
Consonantismo e vocalismo
Morfologia nominale e verbale
Sintassi
Lessico e processi di formazione di parola
Fenomeni di convergenza areale
Riferimenti bibliografici
5.    Le lingue paleosiberiane, di Gabriele Iannàccaro
Generalità
La famiglia ?ukotko-kam?adala
La famiglia eniseiana
Lingue isolate
Riferimenti bibliografici
6.    Le lingue altaiche e uraliche, di Gabriele Iannàccaro e Vittorio Dell’Aquila (con la collaborazione di Manuel Barbera)
Problemi di unità e classificazione
Le lingue altaiche
Le lingue uraliche
Riferimenti bibliografici
7.    La posizione del coreano e del giapponese, di Emanuele Banfi e Giorgio Francesco Arcodia
I rapporti tra le due lingue
La posizione dell’ainu
La posizione del coreano
La posizione del giapponese
Riferimenti bibliografici
8.    La famiglia delle lingue dravidiche, di Elisa Roma
Profilo storico-geografico
Fonologia delle lingue dravidiche
Morfologia delle lingue dravidiche
Lessico e semantica
Fenomeni areali
Riferimenti bibliografici
9.    Le famiglie delle lingue austro-asiatiche, di Emanuele Banfi
Struttura della famiglia
Fonetica e fonologia
Morfologia
Sintassi
Lessico
Sistemi di scrittura
Riferimenti bibliografici
10.    La famiglia delle lingue tai, di Nicola Grandi
Struttura interna e storia della famiglia
Cenni sulla protolingua
Fonetica e fonologia
Morfologia
Sintassi
Il sistema di scrittura
Riferimenti bibliografici
11.   La famiglia delle lingue sino-tibetane, di Emanuele Banfi e Giorgio Francesco Arcodia/
Generalia
Il diasistema cinese, segmento del quadro linguistico sino-tibetano
Riferimenti bibliografici
12.      Il tibetano, di Gabriele Iannàccaro
Diffusione del tibetano e delle sue varietà
Il sistema di scrittura
Il sistema fonologico
La grammatica
Il registro onorifico
Riferimenti bibliografici
Parte III: tra Africa e Asia
13.       La famiglia delle lingue afro-asiatiche (o camito-semitiche), di Vermondo Brugnatelli
La struttura interna della famiglia
Cenni sulla protolingua ed epoca di prima attestazione di alcune lingue del gruppo
Caratterizzazione tipologica della famiglia
Fenomeni di convergenza
Alcune specificità idiolinguistiche
Conclusioni
Riferimenti bibliografici
14.     Le lingue in Africa nera, di Barbara Turchetta
Classificazioni genetiche e questioni areali
Multilinguismo e variazione dialettale
Lingue veicolari e lingue in pericolo
Standard e questioni ortografiche
Alfabetizzazione, educazione e sviluppo
Caratteristiche strutturali/Riferimenti bibliografici
15.      La “famiglia" delle lingue indo-pacifiche (papuane), di Nicola Grandi
Inquadramento generale: unità nella diversità
Struttura interna della famiglia
Caratterizzazione tipologica della famiglia
Conclusioni
Appendice. Elenco delle lingue appartenenti alle famiglie delle lingue papuane
Riferimenti bibliografici
Indice delle lingue, di Giorgio Francesco Arcodia
Indice di fenomeni linguistici, di Giorgio Francesco Arcodia
Indice dei nomi, di Federica Da Milano.