Carocci editore - Il peronismo

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Il peronismo

Loris Zanatta

Il peronismo

Edizione: 2008

Ristampa: 1^, 2017

Collana: Quality paperbacks

ISBN: 9788843044528

  • Pagine: 136
  • Prezzo:12,80 10,88
  • Acquista

In breve

Il peronismo emerge in Argentina tra l’espansione della civiltà liberale, borghese e capitalista e le reazioni ad essa, nella delicata fase di passaggio dal liberalismo alla democrazia. In questo incrocio, si fa veicolo d’una peculiare via d’ingresso nella modernità, antiliberale e antiborghese. Il richiamo ad un immaginario antico, plasmato da secoli di cattolicità, che postulava l’armonia sociale e l’unanimismo politico, dà forma ad un singolare impasto d’integrazione sociale e autoritarismo, consenso e pulsione totalitaria, nazionalismo e socialismo. Pur con le sue caratteristiche singolari, Perón e il suo movimento trovano posto così nell’album di famiglia delle reazioni antiliberali che scossero con tanta forza il mondo latino e cattolico, d’Europa e d’America, a cavallo tra le due guerre. Anche il lettore italiano, dunque, potrà trovarvi un’inaspettata via d’accesso alla storia del proprio paese.

Indice

Introduzione
1. L’Argentina prima di Perón
Da agricola a industriale. Un’economia in transizione
La metamorfosi sociale. L’avvento delle masse
La crisi politica. Il declino della democrazia rappresentativa
La lunga marcia del "nuovo ordine" nazionalista
L’esercito, la Chiesa e la morte dell’Argentina liberale
2. Le origini del peronismo. 1943-46
Il gou e la Rivoluzione di giugno
Dalle quinte al proscenio. L’ascesa di Perón
La nazionalizzazione delle masse. Dio, patria e popolo
Crisi e resurrezione. Il 1945 di Perón
La nascita del peronismo e il trionfo elettorale
3. L’età d’oro. 1946-49
Il boom economico. Industria e nazionalismo
Le politiche sociali. Equità e fabbrica del consenso
Le basi corporative dell’ordine politico peronista
Da Eva Perón a Evita
Guerra fredda e Terza Posizione
4. Da Rivoluzione a regime. 1949-52
La riforma costituzionale
La comunidad organizada
Le prime crepe nell’ordine economico e sociale
Armonia e dissenso nell’ordine corporativo
La morte di Eva
5. La seconda presidenza e la svolta incompiuta. 1952-55
Il secondo piano quinquennale: dalla distribuzione alla produzione
L’impossibile armonia. Genesi d’una crisi di regime
Fra Terza Posizione e Occidente
Il conflitto con la Chiesa e il rilancio dell’opposizione
Il 1955 e la caduta di Perón
Epilogo
Bibliografia
Indice dei nomi.