Carocci editore - Vòluspá

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Vòluspá

Vòluspá

Un'apocalisse norrena

a cura di: Marcello Meli

Edizione: 2008

Ristampa: 3^, 2014

Collana: Biblioteca Medievale Testi

ISBN: 9788843044405

  • Pagine: 224
  • Prezzo:21,20 18,02
  • Acquista

In breve

La Vòluspá è stata redatta intorno al 1000. È un testo apocalittico, dove sono narrati a Odino per bocca un profetessa l’origine del cosmo e la sua fine, la creazione dell’uomo, le vicende dei giganti e degli esseri divini, la descrizione dei luoghi inospitali e terrificanti ai margini del mondo conosciuto, il sorgere di un nuovo mondo dopo l’incendio finale. L’autore, anonimo ma certamente poeta dotto e raffinato, delinea gli episodi fondamentali della storia cosmica con pochi e suggestivi tratti, lasciando all’uditore il compito della narrazione. Il testo norreno è accompagnato dalla traduzione e da un commento approfondito che ha il compito di offrire al lettore le coordinate culturali in cui inserire un componimento poetico di fascino straordinario ma anche di notevole difficoltà. Se c’è un mito cha ha condizionato in vari modi e misure in Novecento è certamente quello del Crepuscolo degli Dei. La Vòluspá ne costituisce il racconto originario e fondamentale.

Indice

Abbreviazioni  
Sigle
Premessa
Introduzione
Profezia della veggente
Vòluspá
Note
Riferimenti bibliografici