Carocci editore - Antropologia della visione

Password dimenticata?

Registrazione

Antropologia della visione

Antonio Marazzi

Antropologia della visione

Nuova edizione

Edizione: 2008

Ristampa: 1^, 2015

Collana: Studi Superiori

ISBN: 9788843044306

  • Pagine: 204
  • Prezzo:18,90 17,95
  • Acquista

In breve

È attraverso la percezione visiva che l’uomo principalmente entra in rapporto con il mondo esterno. È attraverso rappresentazioni visive che le culture umane hanno espresso nel corso della storia le proprie idee religiose, i propri ideali etici ed estetici. È attraverso visioni mentali che prendono forma credenze magiche, viaggi sciamanici, estasi. È infine attraverso la diffusione elettronica di immagini che si è andata affermando una comunicazione interculturale. Il potere della vista si esprime nelle diverse culture con la produzione di pitture, sculture, artefatti di vario genere, con il diffuso utilizzo di icone da parte del potere politico e religioso, con le interpretazioni sul significato delle visioni, e per mezzo dell’importanza attribuita alle immagini o del timore che suscitano, provocando la loro censura, l’iconoclastia. Attraverso un approccio originale, denominato “antropologia della visione?, questo volume suggerisce un nuovo ambito d’analisi della condizione umana: lo studio dei modi di vedere e delle forme di rappresentazione culturali espresse e interpretate visivamente. Un’attenzione al “lavoro dell’occhio? particolarmente importante nel mondo d’oggi, in cui spesso la comunicazione interculturale attraverso le immagini manca di una griglia interpretativa che tenga conto al tempo stesso della storia dello sguardo e della visione nel mondo occidentale, delle conoscenze scientificamente acquisite e delle specificità culturali di altri modi di vedere.

Indice

1. Vedere per credere?
2. Il lavoro dell’occhio
3. Come vedono gli altri?
4. La visione dei visionari
5. Immagini, amate e temute
6. Fenomenologia dello sguardo
7. Non è bello ciò che è bello...
8. Nascita e sviluppo di un genere: il film (video) etnografico
9. Esotismo e multiculturalismo dell’immagine: spazio/tempo riconsiderati
10. Iconografia e iconologia culturale
Bibliografia.