Carocci editore - Psicologia culturale dei gruppi

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Psicologia culturale dei gruppi

Cristina Zucchermaglio

Psicologia culturale dei gruppi

Edizione: 2002

Ristampa: 9^, 2015

Collana: Dimensioni della psicologia

ISBN: 9788843044016

  • Pagine: 152
  • Prezzo:17,80 15,13
  • Acquista

In breve

Esistono lavori che si possono eseguire ’da soli’’ O piuttosto il lavoro implica sempre la presenza di altri, oltre che di strumenti, tecnologie e artefatti’ Le competenze professionali sono nella testa delle singole persone o sono piuttosto distribuite all’interno dei gruppi e delle comunità lavorative’ Come riusciamo a condividere con altri cosa fare e come farlo’ Come, attraverso l’interazione con altri, riusciamo ad affrontare situazioni problematiche e impreviste’ Il volume inquadra questi e altri temi all’interno della prospettiva culturale che permette di guardare ai gruppi come sistemi di attività congiunta e distribuita, nei quali gli ’altri’ non sono esterni a noi, ma parte integrante del nostro funzionamento psicologico. Perciò diventa essenziale l’analisi delle interazioni discorsive che si realizzano tra i membri dei gruppi, intesa come vera e propria ’statistica’ di una ricerca culturale. Leggendo il volume si potranno ascoltare le ’voci’ di gruppi che agiscono, pensano, decidono, operano, pianificano, litigano, avanzano ipotesi, cercano soluzioni, si formano e si sciolgono in diversi contesti lavorativi, ’voci’ che è necessario ascoltare anche per sostenere e guidare processi di innovazione organizzativa.

Indice

Introduzione 1.Psicologia culturale e gruppi/Tra Mead e Vygotskij: l’impossibilità di una psicologia individuale dei gruppi/Dal monologo al dialogo/Comunità e significati condivisi/Le comunità di pratiche come altro generalizzato/ Partecipazione e identità/Dal vuoto sociale ai contesti socio-interattivi/La cognizione distribuita/Dal modernismo al postmodernismo 2.Gruppi al lavoro/Comunità, significati e discorsi/I sistemi sociali di acquisizione delle competenze/Le competenze dialogiche e distribuite/Pratiche non canoniche, storie e competenze tacite/La collaborazione mediata tecnologicamente/L’identità come risorsa retorica/Negoziare per lavorare/La costruzione sociale del tempo lavorativo 3.Una questione di metodo… ma non solo/Interazione e discorsi/Psicologia culturale e narrazione/Discorso e retorica/Epistemologia platonica e aristotelica/Wittgenstein e l’antropologia linguistica/Etnografia e interpretazione/I discorsi organizzativi/Per una ricerca dialogica Bibliografia