Carocci editore - I greci nostri contemporanei

Password dimenticata?

Registrazione

I greci nostri contemporanei

Massimo Castri

I greci nostri contemporanei

Appunti di regia per Le Trachinie, Elettra, Oreste, Ifigenia in Tauride - A cura di Isabella Innamorati

Edizione: 2007

Collana: Quaderni del D@MS di Torino

ISBN: 9788843043798

  • Pagine: 240
  • Prezzo:22,90 21,76
  • Acquista

In breve

L'invenzione teatrale, in Massimo Castri, si sviluppa anche attraverso la registrazione scritta del pensiero nei taccuini di regia. L'ormai trentennale frequentazione del regista toscano con gli autori classici, in particolare Euripide, ha prodotto una ingente mole di autografi, qui selezionata per documentare i seguenti allestimenti: Le Trachinie di Sofocle (1983) e la serie euripidea di Elettra (1990; 1991; 1993),Oreste (1990; 1991; 1995) e Ifigenia in Tauride (1990; 1994; 1999). La lettura dei taccuini costituisce una rara occasione per accedere all'officina privata dell'artista e conoscere i suoi procedimenti. Intenzione del regista, infatti, è quella di offrire agli studiosi e agli specialisti, ma soprattutto agli allievi delle accademie d'arte drammatica e agli studenti universitari delle discipline dello spettacolo, esemplari campioni di unmodus operandi. Che è quello di Castri, naturalmente,ma che si riferisce ad una prassi fondamentale del lavoro teatrale.

Indice

Prefazione di Roberto Alonge/ Introduzione di Isabella Innamorati/ Note sulla trascrizione / Parte prima Le Trachinie / Parte seconda Elettra, Oreste, Ifigenia in Tauride / Indice dei nomi