Carocci editore - Anticorpi della società civile

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Anticorpi della società civile

Anticorpi della società civile

L'Italia che reagisce al declino del paese

a cura di: Cristiano Caltabiano

Edizione: 2007

Collana: Studi Economici e Sociali Carocci

ISBN: 9788843042395

  • Pagine: 272
  • Prezzo:24,20 20,57
  • Acquista

In breve

Torna dopo circa tre anni il Rapporto sull'associazionismo sociale: l'indagine ad ampio spettro con cui l'iref compie una ricognizione nella società italiana, esaminando le forme di partecipazione civica dei cittadini. Quest'ultima edizione del Rapporto affronta il tema controverso del declino del sistema-paese, partendo da un'ipotesi di lavoro controintuitiva: la società civile ha sviluppato degli anticorpi per reagire ai problemi che affliggono il Belpaese' Il volume risponde a questo interrogativo attraverso un lungo percorso di ricerca, che si muove nel solco delle passate edizioni dell'indagine. Nondimeno, vi è anche una novità rispetto ai precedenti rapporti, cioè un viaggio-inchiesta nel paese per rintracciare alcune forme innovative di impegno e di solidarietà: famiglie che si auto-organizzano per far fronte alle loro pressanti necessità (casa, consumi, fabbisogni di cura); lavoratori che scongiurano la chiusura della propria fabbrica, facendosi carico dei rischi d'impresa; studenti e commercianti siciliani che si ribellano al 'pizzo', lottando contro lo strapotere mafioso; media indipendenti della società civile che contribuiscono a qualificare l'informazione, senza rincorrere l'audience. Sono alcuni dei 'cantieri sociali' dove si preannuncia un cambiamento di rotta rispetto alla situazione di stallo in cui versa la nostra società.

Indice

Invito alla lettura di Michele Rizzi/ Presentazione di Andrea Olivero/ Prefazione di Stefano Zamagni/ Introduzione di Cristiano Caltabiano/ 1. Le risorse civiche di un paese disilluso 2. Gli antidoti dell'associazionismo (indagine sulla popolazione italiana) 3. I cantieri dell'innovazione sociale (studi di caso sull'Italia che reagisce al declino) Parte prima Gli anticorpi della società civile: viaggio nell'Italia che reagisce al declino 1. Sconfiggere il pessimismo: l'energia contagiosa dell'associazionismo di Cristiano Caltabiano 1.2. Un malessere sociale dilagante 1.3. Il rapporto con la sfera pubblica: quattro Italie 1.3.1. Il radicamento nel privato / 1.3.2. Il distacco passivo / 1.3.3. Il civismo politico / 1.3.4. L'attivismo solidale 1.4. Gli anticorpi della società civile 2. Anche nel loro piccolo… le famiglie si (auto)organizzano di Danilo Catania, Cristina Morga e Angela Schito 2.1. Introduzione 2.2. L'autocostruzione: quando abitare diventa sinonimo di vivere 2.2.1. Premessa / 2.2.2. Avere buoni vicini di casa è come avere una casa più grande / 2.2.3. Il presente di Casafutura / 2.2.4. Cenni conclusivi 2.3. Il consumo oltre la sfera privata: due GAS a confronto 2.3.1. Premessa / 2.3.2. Genesi e ciclo di vita dei GAS / 2.3.3 Democrazia, fiducia e solidarietà: gli agenti reattivi di Chiacchierefrutt e Bandagassotti 2.4. Amare il prossimo come se stessi: la cooperativa Famiglie insieme 3. L'economia del possibile. Sentieri alternativi alla disoccupazione assistita di Simona Bartolini 3.1. Introduzione 3.2. La crisi strutturale del settore tessile 3.3. Il male scopre il suo rimedio: l'esperimento 'Syntess' 3.4. Speculazione immobiliare e diserzione d'impresa: le risposte tradizionali alla crisi industriale 3.5. Quel salto nel vuoto: dall'impresa mista all'autogestione 3.6. La sfida dell'innovazione. Un modello di sviluppo sostenibile 3.7. Riflessioni a margine: promuovere un'economia del possibile 4. Micropolitiche dell'antimafia di Cristiano Caltabiano 4.1. La lotta contro la mafia invisibile 4.2. Salviamo i 'carusi': il GAPA di San Cristoforo 4.3. Noi il pizzo non lo paghiamo: la rete antiracket di Siracusa 4.4. Palermo atto II: 'Addio pizzo' 5. Costruire una cultura dell'interdipendenza: i media della società civile di Marta Simoni e Gianfranco Zucca 5.1. Introduzione. I paradossi dello spettacolo mediale 5.2. Studiare i media della società civile 5.3. La genesi e l'evoluzione dei media sociali: 1991-2001 5.4. Il lavoro di rete come strategia di consolidamento 5.5. L'organizzazione interna e le modalità di lavoro 5.6. La costruzione della 'notizia sociale' e le culture dell'informazione 5.6.1. Bussole nella rete / 5.6.2. Il lavoro giornalistico: selezionare, presentare e discutere la notizia 5.7. Sentirsi a casa nel mondo: locale-globale andata e ritorno Parte seconda. Due fuochi d'analisi sull'associazionismo sociale 6. Il segno dei tempi: l'evoluzione dell'associazionismo e delle altre forme di partecipazione civica di David Recchia e Federica Volpi 6.1. Un lungo viaggio 6.2. Partecipazione politica e non politica: le traiettorie del cambiamento 6.3. L'evoluzione nelle preferenze e nelle motivazioni: la segmentazione dei settori di partecipazione associativa e di impegno civico 6.3.1. Associazionismo / 6.3.2. Volontariato /6.3.3 Donazioni / 6.3.4. Consumo responsabile 6.4. La strada percorsa e il cammino da compiere: cenni conclusivi 7. Linee guida per una legislazione promozionale dell'associazionismo di Andrea Bassi 7.1. Premessa 7.2. Inquadramento teorico: principi di regolazione promozionale 7.3. Alcune considerazioni sulla legislazione vigente 7.4. Proposte di armonizzazione: verso una disciplina unitaria' 7.5. Considerazioni conclusive: come il diritto può cogliere la relazionalità del sociale/ Bibliografia/ Gli autori