Carocci editore - La maratona di Prodi e lo sprint di Berlusconi

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
La maratona di Prodi e lo sprint di Berlusconi

Paolo Mancini

La maratona di Prodi e lo sprint di Berlusconi

La campagna elettorale 2006

Edizione: 2007

Collana: Biblioteca di testi e studi

ISBN: 9788843042234

  • Pagine: 256
  • Prezzo:22,60 19,21
  • Acquista

In breve

Una vittoria scontata che si trasforma in una quasi sconfitta. Quali fattori e quali cause sono intervenuti a rendere così incerto quel trionfo che tutti gli osservatori assegnavano con largo margine a Prodi' Quanto ha contato sulla rimonta di Berlusconi la sua martellante presenza in video nei mesi immediatamente precedenti il voto' I temi del fisco e delle difficoltà economiche, a chi hanno giovato' E il nuovo sistema elettorale ha avuto conseguenze sul voto' La decisione di voto degli indecisi è stata effettivamente così importante' Queste alcune tra le questioni affrontate nel volume, che raccoglie contributi di alcuni tra i più importanti ricercatori italiani. Se fino al 2006 la 'campagna permanente' sembrava essere diventata anche nel nostro paese il paradigma dominante nelle nuove strategie elettorali, le ultime elezioni politiche sembrano invece negarne la validità rivalutando l'importanza della mobilitazione degli ultimi giorni. A questa apparente contraddizione si cerca di dare risposta con il supporto di sondaggi e di focus group appositamente condotti durante e dopo la campagna elettorale, di analisi del contenuto sulla copertura giornalistica, di dati sull'ascolto televisivo.

Indice

Introduzione di Paolo Mancini 1. Come spiegare l'esito elettorale del 2006' Un caso non (ancora) risolto per eccesso di moventi e di imputati di Paolo Feltrin e Davide Fabrizio 1.1. Introduzione 1.2. La partecipazione elettorale: cosa fa cambiare il nuovo sistema elettorale' Lista bloccata e affluenza 1.3. Il risultato elettorale e la stabilità dei comportamenti di voto nel lungo periodo (con qualche eccezione) 1.4. I modelli di competizione elettorale in Italia: decisività del voto e tipi di campagna elettorale 1.5. Lo scarto tra intenzioni e comportamenti di voto: l'effetto bandwagon 1.6. Conclusioni 2. Strategie di campagna e issue. Il percorso del MPA e del suo leader di Vittoria Cuturi 2.1. Introduzione 2.2. Il modello della campagna permanente. Americanizzazione, globalizzazione e specificità di contesto 2.3. Personalizzazione della carica e nuove opportunità di carriera politica 2.4. Un esempio di campagna permanente di tipo incrementale 2.5. Il rilancio della carriera politica a partire dal livello locale (2000-04) 2.6. Lo spartiacque del 2005 e la nascita del MPA 2.7. Lo spostamento sulle issue e la contrattazione con i poli 2.8. Dalla campagna permanente alla creazione di un brand 2.9. Conclusioni 3. Modelli di campaigning. Le strategie comunicative di Berlusconi e Prodi nella campagna permanente italiana di Franca Roncarolo 3.1. Introduzione 3.2. Comunicare e governare: il modello 'presidenziale' anglosassone 3.3. La tendenza italiana all'elettoralizzazione del mandato 3.4. La campagna permanente nel ciclo elettorale 2001-06 3.5. Due modelli di campaigning a confronto 3.6. Conclusioni 4. Il clima d'opinione tra campagna permanente e campagna elettorale di Giorgio Grossi e Paolo Natale 4.1. Il concetto di 'clima d'opinione' e le elezioni politiche 2006: smentita o conferma del paradigma' 4.2. La campagna permanente: un clima favorevole al centrosinistra che viene da lontano 4.3. Il ruolo del clima d'opinione in campagna elettorale 4.4. Conclusioni: ma allora il clima d'opinione conta' 5. Infotainment e interesse per la politica di Gianpietro Mazzoleni e Anna Sfardini 5.1. Cittadino informato quanto basta' 5.2. Politica e infotainment 5.3. Le percezioni intorno all'informazione e alla politica televisiva 5.4. Le funzioni 'politiche' dei programmi di informazione e di infotainment 5.5. Un cittadino-elettore superinformato 6. La comunicazione interpersonale nella campagna elettorale di Donatella Campus e Gianfranco Pasquino 6.1. La discussione politica in campagna elettorale 6.2. Quanto e con chi gli italiani parlano di politica 6.3. Perché gli elettori parlano di politica' 6.4. Appendice metodologica 7. Mass media e orientamento politico: analogie e differenze fra gli elettori italiani di Aldo Cristadoro 7.1. Quanto conta la comunicazione politica' 7.2. Gli italiani e la comunicazione politica: un quadro generale 7.3. Una tipologia di consumatore d'informazione politica 7.4. La campagna elettorale e l'orientamento politico: le coalizioni 7.5. La campagna elettorale e l'orientamento politico: i partiti 8. Consumo e offerta di televisione politica: un solo ospite gradito' di Anita Marioni, Marco Mazzoni e Marina Moretti 8.1. Una premessa 8.2. La ricerca 8.3. I risultati 8.4. Conclusioni Allegati 9. La rimonta di Berlusconi: uno studio sugli indecisi e sugli effetti della campagna elettorale di Alessio Cornia 9.1. Obiettivo della ricerca e metodologia 9.2. Chi sono gli indecisi' 9.3. Gli effetti della campagna televisiva di Berlusconi 9.4. Conclusioni: è possibile parlare di effetti esercitati dalla televisione'