Carocci editore - Geografia e minoranze

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Geografia e minoranze

Claudio Cerreti, Nadia Fusco

Geografia e minoranze

Edizione: 2007

Ristampa: 5^, 2015

Collana: Bussole

ISBN: 9788843041473

  • Pagine: 144
  • Prezzo:12,00 10,20
  • Acquista

In breve

Il problema delle minoranze — etniche, nazionali, religiose, linguistiche ecc. — è all’ordine del giorno da decenni e sembra privo di soluzione. Ma perché l’universale condizione di mescolamento di popoli e culture è considerata oggi un problema? Che cosa l’ha fatta diventare tale? Il libro parte dai significati delle parole in gioco, usate spesso come armi, e ribalta la prospettiva abituale, cercando di individuare le cause che hanno portato a considerare le minoranze, con la loro pluralità di culture, un problema per le società odierne.

Indice

1.Le premesse/La questione delle minoranze/Il protezionista/La competizione/ L’abolizionista/Un mondo meticcio/Per riassumere… 2.Il falso problema delle minoranze/ L’importanza delle parole/Popoli minori, minorati, minorenni’/Per riassumere… 3.La fabbrica delle minoranze/La madre di tutte le minoranze/Spartire popoli/spartire spazi/Nell’impossibilità di una conclusione/Per riassumere… 4.Casi paese/I paesi baltici: Estonia, Lettonia, Lituania/Bulgaria/Cossovo/Israele/ Sahara Occidentale/Slovacchia Bibliografia.