Carocci editore - Cominciare con la Resistenza

Password dimenticata?

Registrazione

Cominciare con la Resistenza

Cominciare con la Resistenza

Saggi di storici esordienti sul 1943-45

a cura di: Valerio Romitelli

Edizione: 2006

Collana: Quaderni del Dipartimento di discipline storiche - Univ. Bologna

ISBN: 9788843040216

  • Pagine: 256
  • Prezzo:22,00 20,90
  • Acquista

In breve

In un tempo di mutazioni radicali come l'attuale, e dopo più di sessant'anni, la Resistenza, anziché trovarsi archiviata tra i monumenti di una oramai lontana storia patria, continua a sollecitare i più vivaci interessi dei giovani. È quanto dimostrano i saggi qui raccolti, tratti da ricerche per tesi di laurea in storia, approfondite quanto appassionate. Non mancano gli aspetti e le questioni inedite. Che senso ha parlare di una politica partigiana' E che rapporti ha avuto con la quasi coeva politica dei partiti' Queste due tra le più complesse domande che attraversano alcuni dei testi. Il ventaglio dei temi affrontati spazia dai nodi più classici (governo Parri, "svolta di Salerno", "Repubblica di Montefiorino"...) a fenomeni poco studiati (i sovietici che furono partigiani in Italia o le opinioni di un "uomo comune" sul finire del conflitto), fino a toccare alcuni diversi modi di rielaborare la memoria (i romanzi di Fenoglio, il teatro sui partigiani, il Museo dedicato ai fratelli Cervi).

Indice

Prefazione / Resistenza di memorie, di L. Bertucelli / Parte prima. Questioni di governo / L'elaborazione togliattiana della "svolta di Salerno", di M. D'Amelio / Il governo Parri: questioni e dibattito ideologico, di I. Marchetto / Parte seconda. Politica e guerra / Alleati, partiti e partigiani della "Repubblica di Montefiorino", di A. Costi / La questione della politica partigiana, di D. Ventura / I controversi rapporti della Decima MAS con i partigiani, di M. Capra Casadio / Il ritorno in patria dei sovietici che fecero i partigiani in Italia, di P. Morocutti / Uomo comune ed evento bellico. Lo sguardo di Pedrazzi sul biennio 1943-45, di E. Marchetti / Parte terza. Le rappresentazioni della Resistenza / Fenoglio: un salto indietro nella realtà non mediata, di C. Crocianelli / R-esistere sulla scena. La rappresentazione dei partigiani in teatro: motivi di ieri e proposte per l'oggi, di V. Stefanini / Musei e memoria a sessant'anni dalla Liberazione: il Museo Cervi di Gattatico, di S. Bezzi / Postfazione. Partigiani e partiti: due diverse passioni politiche, di V. Romitelli.

PressOnline

Il download della versione PDF del libro è disponibile gratuitamente agli utenti registrati che hanno fatto il login.